Altro che noci e salmone perché l’alimento più ricco di omega 3 sarebbe questo pesce così economico e comune

Per chi non ama particolarmente il pesce, l’assunzione dei famosi acidi grassi omega 3 potrebbe arrivare con le noci e la frutta secca. Oppure, ovviamente, in alternativa, con comodi integratori, ma sempre con consulto medico. 8.000 km di coste fanno dell’Italia non solo un Paese di marinai, ma anche di amanti del pesce. Possibilmente fresco, magari allo scoglio o sulla griglia. E, perché no, con quelle magnifiche e profumatissime fritture che ci fanno impazzire dalla gioia. Salvo, poi costringerci a fare una settimana di jogging per smaltirle. Visto che ci siamo, ricordiamo ai nostri Lettori che una porzione classica, abbastanza abbondante, potrebbe arrivare a superare le 800 calorie. Decisamente un bel carico sulla nostra dieta. Tornando a parlare proprio di pesce, altro che noci e salmone, qualcuno potrebbe scoprire proprio oggi che non sono le noci l’alimento con la più alta concentrazione di omega 3.

Molti benefici non testati al 100%

Indubbiamente gli omega 3 farebbero molto bene alla salute del nostro cuore, oltre a contribuire in maniera naturale al controllo del livello del colesterolo. Come ricorda questo studio, sono stati attribuiti a questa sostanza anche dei meriti che la scienza non avrebbe ancora approvato del tutto. Attenzione, quindi a chi potrebbe promettere miracoli con l’assunzione di integratori a base di omega 3. La scienza in questo è molto chiara: se parliamo di cuore e circolazione a 360 gradi è un conto. Ma parlare di prevenzione di altre malattie, magari molto gravi è un altro. Come ci rammentano anche i nostri medici.

Altro che noci e salmone ma l’alimento più ricco di omega3 sarebbe questo pesce così economico e comune

Nella lista degli alimenti con il maggior quantitativo di acidi grassi omega 3 figura sicuramente la frutta secca. In modo particolare le noci. Tuttavia secondo le tabelle scientifiche, sarebbe addirittura il “semplicissimo” sgombro l’alimento top in questo senso. Molto bene anche merluzzo, aringhe, tonno, e palamita. Nelle diete più moderne vanno molto di moda anche gli ultimi ritrovati alimentari che conterrebbero buone quantità di omega 3:

  • semi di chia;
  • semi di lino;
  • semi di zucca;

Alla fine, anche se parliamo di alimenti alleati della salute, sul podio ci sarebbe il pesce più comune e meno costoso in assoluto.

Lettura consigliata

La piantina aromatica più benefica in assoluto che non può mancare sui nostri balconi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te