Alla scoperta del particolare fiore dai colori primaverili

Con l’avvicinarsi della fine dell’inverno aumenta la voglia di profumi e colori primaverili. E non potrebbe essere altrimenti. Con la bella stagione i giardini e i balconi si riempiono di colori, fiori e piante diversi. Tra questi c’è un coloratissimo fiore orientale.

Stiamo parlando del giacinto orientale, o Hyacinthus orientalis. Questa pianta fa parte della famiglia delle Liliacae e presenta fiori coloratissimi. Questi si aprono a stella e sono riuniti in racemi alti fino a 15 centimetri. Andiamo, quindi, alla scoperta del particolare fiore dai colori primaverili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Tanti colori per un fiore solo

Il giacinto orientale è una pianta bulbosa diffusa in natura in aree come la Turchia, la Siria, il Libano e Israele. In Italia può essere coltivata sia in vaso sia in giardino ed è ideale per dare un tocco di colore all’ambiente.

Infatti, i suoi fiori possono essere di colori diversi. Per esempio, possiamo trovare giacinti orientali di varie tonalità del viola o del blu. Allo stesso tempo esistono giacinti anche rossi o bianchi. Oltre ad essere coloratissimo, il giacinto orientale è anche profumato. Questo delicato aroma riesce ad attirare verso il fiore api e insetti impollinatori.

Alla scoperta del particolare fiore dai colori primaverili

Come prendersi cura di questo fiore coloratissimo? Innanzitutto si consiglia di tenere questa piantina in terreni fertili e drenati. Ricordiamoci di concimare il terreno una volta al mese. Preferiamo concimi specifici a lento rilascio con potassio, fosforo e azoto.

Nel periodo primaverile si consiglia di innaffiare il giacinto orientale a giorni alterni. Durante il periodo estivo, invece, è meglio bagnarlo uno o due volte al giorno. D’inverno, invece, una leggera innaffiatura ogni tre o quattro giorni sarà perfetta.

Attenzione a dove posizioniamo il nostro giacinto orientale. Questa pianta teme il vento. Optiamo quindi per luoghi riparati. Sì ad angoli soleggiati o semiombrosi. L’importante è che la temperatura non scenda mai sotto ai 15°C. Se coltiviamo il giacinto orientale in casa, infine, non posizioniamoli vicino ai termosifoni!

Approfondimento

Ecco la bellissima pianta che fiorisce d’inverno ma che nessuno conosce

Consigliati per te