Aiuterebbe a liberare l’intestino e regolare il colesterolo questa colazione gustosa e facilissima da preparare

Il problema della stitichezza è un disturbo molto comune. Si tratta della difficoltà di espellere completamente le feci e non evacuare regolarmente. Una condizione che potrebbe provocare dolori addominali, nausea e disagio nello stomaco.

Se non siamo in presenza di malattie gravi, come tumori o prolassi rettali, per migliorare la nostra condizione dobbiamo assolutamente cambiare alcune abitudini. Modificare la nostra alimentazione potrebbe essere molto utile per risolvere o diminuire il problema. Ad esempio, sarebbe importante assumere più fibre, magari consumando questo cereale che potrebbe regolare l’intestino. Oppure mangiare questo frutto di stagione che aiuterebbe ad andare regolarmente in bagno.

Aiuterebbe a liberare l’intestino e regolare il colesterolo questa colazione gustosa e facilissima da preparare

Ma facciamo attenzione, non sono solo importanti i cibi che consumiamo durante il pranzo o la cena. Come molti esperti affermano, anche la colazione è uno dei pasti più importanti della giornata.

Gli alimenti che mangiamo al mattino devono fornirci l’energia necessaria per affrontare al meglio la giornata, sia fisicamente che mentalmente. Quindi abbiamo bisogno di una colazione che non ci appesantisca, ma sia ricca di nutrienti sani e salutari.

Ad esempio, potremmo iniziare la giornata mangiando l’avena. Un piccolo chicco che fino a pochi anni fa era destinato solo al consumo animale. Negli ultimi anni si sono scoperte le sue grandi potenzialità e le sue importanti proprietà benefiche.

Infatti l’avena è un alimento ricco di fibre in grado di migliorare la salute del nostro intestino, aiutando in caso di stitichezza e difficoltà nell’evacuazione. Le fibre, poi, potrebbero regolare il colesterolo nel sangue e aumentare il senso di sazietà.

Ma come utilizzare questo cereale a colazione

Abbiamo visto come l’avena sia un cereale prezioso per la nostra salute. I carboidrati in essa contenuti sono a lenta digestione e potrebbero, quindi, fornire energia molto a lungo. Grazie a questa sua caratteristica, l’avena è molto utilizzata per la colazione.

Possiamo usarla per preparare il porridge, una zuppa di avena tipica dei Paesi anglosassoni e dell’Europa del Nord.

Gli ingredienti base sono pochissimi ma la nostra zuppa si può condire in tantissimi modi differenti. Possiamo usare solo l’avena, il latte e il miele, oppure rendere il porridge ricco e goloso.

Ecco una ricetta da leccarsi i baffi:

  • 100 ml di latte;
  • 80 grammi di fiocchi di avena;
  • 100 ml di acqua;
  • granella di nocciole q.b.;
  • gocce di cioccolato q.b.;
  • scaglie di cocco q.b.;
  • miele q.b.

In un pentolino scaldiamo il latte, l’acqua e aggiungiamo i fiocchi di avena e il miele. Cuocere il porridge per circa 10 minuti, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Versiamo in una ciotola e aggiungiamo la granella di nocciole, le scaglie di cocco e le gocce di cioccolato. Quindi, aiuterebbe a liberare l’intestino e regolare il colesterolo questa colazione gustosa e facilissima da preparare.

Ma non solo il porridge, possiamo aggiungere l’avena anche nell’impasto dei muffin, dei biscotti o preparare una genuina granola da sgranocchiare a colazione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te