Affidiamoci a questa sublime torta salata per deliziare i palati dei commensali

Per i nostri lettori che amano le torte salate, ecco una ricetta in grado di accontentare anche i gusti più esigenti. Affidiamoci a questa sublime torta salata per deliziare i palati dei commensali, a base di mortadella, patate e parmigiano. Anticipiamo subito che non si tratta di una ricetta rapida, ma, in compenso di una delle migliori in assoluto nel suo settore. Tra le altre cose, è davvero buona sia a temperatura ambiente che appena riscaldata.

Gli ingredienti per una torta da 5 persone

Affidiamoci a questa sublime torta salata per deliziare i palati dei commensali, calcolando gli ingredienti per 5 persone:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  • mezzo chilo di patate;
  • 130 grammi di mortadella a cubetti o affettata, ma semplice, senza pepe né pistacchi;
  • 60 grammi di Parmigiano Reggiano o Grana Padano;
  • erba cipollina;
  • 220 ml di latte fresco, possibilmente intero;
  • 20 grammi di farina 0 0;
  • sale e pepe;
  • burro;
  • noce moscata a piacimento.

Ecco la preparazione

La ricetta prevede questi passaggi per preparare la nostra torta salata:

  • prendiamo la mortadella e tagliamola a cubetti, se utilizziamo un pezzo intero, a striscioline, se invece usiamo quella già affettata. Importante è eliminare l’eventuale bordo;
  • laviamo le patate, sbucciamole e riduciamole in fette sottili;
  • prendiamo un pentolino e versiamo il latte e il formaggio, poco alla volta, mescolandoli, in modo da ottenere una crema. Mettiamo sul fuoco a fiamma bassa, cominciando a unire un pizzico di sale, la farina, un tocco di pepe e l’eventuale noce moscata. Un minuto di bollitura e spegniamo il fuoco;
  • prendiamo lo stampo da torte, diametro 22/24 cm e rivestiamolo con la carta da forno imburrata;
  • accendiamo il forno e mettiamolo a 200 °;
  • iniziamo a formare uno strato di patate nello stampo, cominciando a mettere la salsa di formaggio e una spruzzata di erba cipollina. Per ultimo, uno strato di mortadella. Andiamo avanti con gli strati, fino a terminare gli ingredienti, lasciando per ultima una spolverata di parmigiano o padano;
  • copriamo con la carta stagnola e inseriamo nel forno per 20 minuti, al termine dei quali toglieremo la stagnola. Ricominciamo la cottura sempre in forno per altri 25 minuti, controllando che la superficie abbia fatto la crosticina dorata, ma l’interno sia comunque ben cotto.

Approfondimento

Una delizia veloce ed economica ma con meno calorie della versione classica il tiramisù alle pere

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te