2 frutti economici e squisiti per aiutare l’intestino e non soffrire di stitichezza

Che la frutta abbia un ruolo determinante per la nostra salute è fuori discussione.

Rappresenta infatti una fonte alimentare di primaria importanza, grazie all’elevato contenuto nutrizionale di vitamine, minerali, fibre, antiossidanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questa poi è la stagione durante la quale davvero possiamo portare in tavola di tutto di più.

Oggi con il Team di ProiezionidiBorsa parleremo di due frutti tra quelli considerati frutti per eccellenza dell’estate: l’anguria e i mirtilli.

2 frutti economici e squisiti per aiutare l’intestino e non soffrire di stitichezza

L’anguria è uno dei frutti più amati della stagione estiva. Questo perché oltre ad avere un gusto piacevole, è anche fresco e poco calorico.

Questo frutto è estremamente dissetante. Abbiamo visto infatti in un precedente articolo che potrete leggere qui come preparare una bibita adatta a tutti e perfetta anche come aperitivo.

Abbiamo visto anche come rappresenti la merenda sana, fresca e perfetta per adulti e piccini.

Spesso quando si parla dell’anguria si sottolinea il suo potere antiossidante e antinfiammatorio. Questo frutto infatti è ricco di licopene.

Raramente invece sentiamo parlare del cocomero per i benefici che apporta all’intestino.

Eppure, l’anguria grazie al suo contenuto di acqua, si rivela perfetto per chi soffre di intestino pigro e stitichezza, poiché svolge una azione lassativa.

E non è il solo ovviamente ad avere effetti miracolosi sul nostro intestino.

Ecco la virtù nascosta di questo frutto

Vi è infatti un frutto tipico di questa stagione, che viene spesso citato per le sue virtù benefiche per la nostra vista.

Stiamo parlando dei mirtilli!

Questo frutto, che abbiamo visto in un precedente articolo essere ottimo per combattere colesterolo, glicemia e altre patologie, è ideale anche per il nostro intestino.

Raramente, tuttavia, sentiamo parlare dei mirtilli per le loro virtù lassative.

Ed invece questi frutti piccoli e dal sapore deciso hanno proprio una funzione regolatrice dell’intestino. Sono eccezionali, infatti sia in caso di diarrea che di stitichezza.

L’ideale sarebbe bere al mattino, a stomaco vuoto, un cucchiaio di succo di mirtillo.

Abbiamo visto quindi 2 frutti economici e squisiti per aiutare l’intestino e non soffrire di stitichezza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te