15 minuti di esercizi da fare la mattina dopo colazione per bruciare calorie

Fare attività fisica non dovrebbe essere una prerogativa di quando vogliamo perdere peso. Fare movimento ha un ruolo importante per un buono stile di vita, come afferma anche l’Istituto Superiore di Sanità. Proprio come una dieta sana e bilanciata dovrebbe essere alla base della nostra alimentazione. Spesso confondiamo questi due termini pensando significhino dieta ristretta e allenamento intensivo. Ma la verità è che siamo sempre pronti a trovare qualche scusa quando si tratta di rimetterci in forma. Eppure ci lamentiamo dei chili di troppo, stiamo sempre seduti sul divano e ci vediamo poco tonici. Ma anche solo facendo qualche esercizio appena svegli possiamo ritornare in forma.

15 minuti di esercizi da fare la mattina dopo colazione per bruciare calorie

Fare attività fisica di prima mattina può farci affrontare la giornata con un altro sprint. Non serve per forza andare in palestra e sollevare pesi per tonificare il corpo. Possiamo fare benissimo esercizi a corpo libero o aiutarci con oggetti che abbiamo a casa. Se 15 minuti ci sembrano tanti, possiamo cominciare con un solo esercizio al giorno. Il nostro corpo ci ringrazierà, perderemo quei fastidiosi chiletti e ci vedremo più belle e in forma in poco tempo.

2 serie da 2 minuti e solo 5 facili movimenti

Possiamo fare il circuito completo e fare pausa oppure fermarci dopo ogni serie per 1 minuto. Se siamo all’inizio possiamo anche riposarci dopo ogni esercizio, l’importante è rientrare nei 15 minuti. Dopo lo stretching, cominciamo con i Jumping Jack, i saltelli sul posto allargando le gambe. Si passa ad altri saltelli, ma aggiungiamo i pugni come se fossimo dei pugili. Saltello sul posto a gambe chiuse, poi a gambe aperte, girandoci prima da un lato e poi dall’altro.

Gli altri 3 sono da fare a terra, il primo con schiena a terra e ginocchia piegate ad angolo retto. Facciamo la famosa bicicletta, cercando di rimanere sollevati con la schiena il più possibile. Il secondo è la candela, se riusciamo alziamo le gambe e scendiamo verso terra, altrimenti teniamo la posizione. L’ultimo è un po’ più faticoso, e si tratta dello scalatore o anche detto Spiderman. Ci mettiamo nella posizione per fare le flessioni ma con le braccia più aperte e le gambe divaricate. Pensiamo di dover scalare una parete, alterniamo i piegamenti delle ginocchia e via.

Ecco che con soli 15 minuti di esercizi da fare la mattina possiamo rimetterci in forma. Ricordiamo sempre di fare allungamento sia prima che dopo esserci allenati. In questo modo eviteremo contratture e permetteremo ai muscoli di scaldarsi e lavorare più facilmente. Fare movimento fa bene alla salute e andrebbe fatto a tutte le età. Se non vogliamo andare in palestra possiamo allenarci a casa anche a 50 anni. L’importante è avere costanza e focalizzarsi sui punti che riteniamo più critici.

Lettura consigliata

Diciamo addio alle braccia flaccide e cadenti con questi semplici esercizi da fare in casa anche a 60 anni

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te