Le nonne le amavano e andavano anche di gran moda, ora sono tornate più belle che mai

La moda torna. Sempre. Nell’armadio abbiamo dei vestiti che mai nella vita avremmo pensato di avere e usare, ma invece sono lì. Molte volte ci si dimentica anche il motivo per cui sono presenti nelle nostre case.

Quello che però è fantastico è che prima o poi quei capi tornano. Non lo avremmo mai detto, ma tornano. E se non li abbiamo buttati o dati via, sempre meglio darli via, invece di buttarli, possiamo indossarli nuovamente.

Tra negozi vintage e armadi della nonna

Ciò che sarà ancora più interessante è che il capo indossato da noi sarà anche vintage. Sappiamo tutti quanto oggi il vintage abbia valore e sia di grande appeal. Magari riusciamo a trovare quel pezzo d’archivio di una vecchia sfilata, che oggi acquisisce ancora più valore.

Per trovare queste unicità quello che si può fare è andare in un negozio vintage, di quelli belli e molto forniti. In alternativa possiamo guardare nell’armadio dei nonni. Mai sottovalutarlo perché sarà un pochino come il Paese delle Meraviglie di Alice.

Le nonne ad esempio usavano tantissimo anche le pellicce. Oggi esistono degli artigiani specializzatati che le lavorano, modificandole su richiesta del cliente, rendendole moderne. E quindi una pelliccia a manica lunga può trasformarsi in uno smanicato. Anche questo significa essere sostenibili.

Le nonne le amavano e andavano anche di gran moda, ora sono tornate più belle che mai

Il capo che è tornato a brillare è la salopette. Ce ne sono di infinite varianti. Sicuramente la più famosa di tutte è quella realizzata in denim. Brand come Tommy Hilfiger o Calvin Klein ne sono un pochino i portabandiera.

Al materiale strutturato, come può essere il denim, si accostano anche tessuti leggeri. Così la nostra salopette diventa una tuta. Può essere in cotone, seta o tessuti misti. La differenza con quelle in denim è sicuramente la leggerezza del capo e anche la sua morbidezza sul corpo.
Le tute salopette possiamo averle in mille varianti di colore. Quelle più note sono di colore verde, blu e beige.

Dato che stiamo spulciando nell’armadio di nonna possiamo abbinare alla salopette un altro prezioso elemento vintage.
Infatti, sempre dai bauli delle nonne, c’è un accessorio che possiamo indossare e che va pure di moda, la spilla. Sta poi benissimo con la salopette che solitamente si presenta con la parte inferiore lunga, ma esistono le eccezioni estive che presentano invece un taglio corto.

Così le nonne le amavano e andavano anche di gran moda, la salopette torna in infiniti colori e forme.

Lettura consigliata

Al mare tra tutti i bikini che possiamo indossare ecco quello che slancia il décolleté.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te