Wall Street dovrebbe partire al rialzo, ma i pericoli rimangono

Alla chiusura della giornata di contrattazione del giorno 5 agosto abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dow Jones

32.803,47

Nasdaq C.

12.657,56

S&P 500

4.145,19.

Cosa attendere per questa nuova settimana? Wall Street dovrebbe partire al rialzo, ma i pericoli rimangono per i prossimi mesi.

Lungo termine ancora incerto nonostante le previsioni a favore

In rosso, la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2022.

In blu, il grafico dei mercati americani alla chiusura del giorno 5 agosto.

Il minimo annuale potrebbe essere stato lasciato alle spalle, anche se dal punto di vista grafico, si attendono ulteriori conferme per affermare, con elevata probabilità, che il peggio sia passato. In base a dei calcoli di probabilità ponderati sulle serie storiche disponibili, fino a quando non si assisterà a chiusure mensili superiori ai seguenti livelli, non si potrà dire che il pericolo sia davvero scampato e che nei prossimi mesi si potrebbe assistere a nuovi minimi annuali:

Dow Jones

34.117

Nasdaq C.

12.985

S&P 500

4.307.

Wall Street dovrebbe partire al rialzo, ma i pericoli rimangono. I livelli di breve

Dow Jones

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 32.387. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 31.704.

Nasdaq C.

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 12.181. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 11.533.

S&P 500

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 3.992. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 3.910.

Segnale in corso dei nostri Trading Systems

Da diversi giorni Tendenza Long su tutti e tre gli indici analizzati.

Cosa attendere per la giornata odierna?

La seduta quindi dovrebbe essere impostata al rialzo, con apertura vicino ai minimi e chiusura intorno ai massimi di giornata.

Intel Co, controcorrente e verso nuovi minimi?

Il titolo (NASDAQ:INTC) ha chiuso la giornata di contrattazione del 5 agosto al prezzo di 35,39 in ribasso dello 0,76%. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 34,88 ed il massimo a 54,84.

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni e il consenso degli analisti (38 giudizi) ritengono che i prezzi attuali siano sottovalutati, e convergono su un fair value intorno a 41,35 dollari per azione.

Probabile direzione dei prezzi

Tendenza di breve ribassista. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale superiore ai 40,32, i prezzi potrebbero continuare ancora a scendere in poche settimane verso l’area di 33,60 e poi 30,40.

Lettura consigliata

Settimana prossima per i mercati potrebbe essere tutta al rialzo

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te