Vesciche ai piedi. Ecco come curarle con rimedi naturali

vesciche, sandali, piedi

Durante le vacanze estive, molti di noi si prendono qualche giorno per viaggiare. Se siete dei visitatori accaniti di città che ancora non avete visto, sapete come funziona. Sveglia presto al mattino e via, tutto il giorno in giro. E, quando si visita una nuova città, si va spesso a piedi. Ma caldo e lunghe camminate significano una cosa sola. Vesciche ai piedi. Questo problema è comune a tanti di noi. E si tratta di un fastidio non da poco. A tutti è capitato almeno una volta nella vita, possiamo dirlo, di ritrovarsi con le vesciche ai piedi. Ecco come curarle con rimedi naturali.

Aloe vera

Uno dei rimedi naturali più potenti contro le vesciche è sicuramente l’aloe vera. Questa sostanza, infatti, aiuta la cicatrizzazione della ferita. Vi basterà prendere una foglia di aloe e tagliarla a metà nella parte lunga. In questo modo, uscirà il gel necessario per curare la vostra vescica. Applicatelo sulla zona interessata per qualche giorno. Il fastidioso problema scomparirà come per magia!

Acqua e sale

Altra soluzione molto potente è l’utilizzo di un composto di acqua e sale. Questo vi aiuterà a disinfettare la vescica. Brucerà un po’ all’inizio. Ma, se volete eliminare il problema, riuscirete sicuramente a sopportare. Si tratta di una miscela utilissima che terrà pulita la zona interessata. In questo modo eviterete le infezioni che potrebbero rallentare la vostra guarigione!

In alternativa, mescolate acqua e bicarbonato. Il risultato sarà il medesimo!

Camomilla

Anche la camomilla può essere un’opzione intelligente da adottare. Questa sostanza, infatti, allevia il dolore e sfiamma la vescica. Bagnate sotto l’acqua una bustina di camomilla e applicatela sulla vescica più volte al giorno.

Come intervenire quando ci accorgiamo di avere delle vesciche

La prima cosa da non fare quando vediamo una vescica comparire, è quella di scoppiarla. Quest’azione causa spesso delle infezioni che potrebbero avere conseguenze davvero spiacevoli! Cercate di lasciar guarire in modo spontaneo le vesciche ai piedi. Ecco come curarle con rimedi naturali.

Per evitare contaminazioni, inoltre, coprite la parte interessata con un cerotto. Si sa però che prevenire è meglio che curare. Quindi, cercate sempre di stare attenti. Comprate scarpe della giusta misura e di buona qualità. Utilizzate, poi, calzini in cotone o di materiali traspiranti. Inoltre, state attenti all’igiene dei vostri piedi. In questo modo, le vesciche non saranno mai un vostro problema.

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te