Valgono oro i vecchi maglioni di lana e jeans che non usiamo più, ecco 6 modi creativi e originali per riciclarli 

È tempo di spolverare gli armadi, perché dovremo sostituire i capi più pesanti per sostituirli con abbigliamento più leggero. Quindi, potremo cominciare a conservare tutte le cose di lana, per l’imminente arrivo della primavera.

Questo è il momento giusto per eliminare tutto ciò che non indossiamo più, perché passato di moda o terribilmente rovinato dal tempo.

Cerchiamo di fare spazio ai nuovi vestiti e mettiamo via definitivamente quelli che non utilizziamo ormai da tempo. Ma se non riusciamo a gettare qualcosa a cui teniamo particolarmente, che si tratti di maglioni o jeans, potremo trasformarli in qualcosa di utile e creativo.

Valgono oro i vecchi maglioni di lana e jeans che non usiamo più, ecco 6 modi creativi e originali per riciclarli

Il riciclo creativo è un’ottima soluzione proprio perché può dare nuova vita a cose che sembrano non servire più, per diversi motivi. Basterà mettere in pratica, con pochi elementi, un’idea o un’intuizione utile, ad esempio, per arredare la casa o il giardino.

Per quanto riguarda i maglioni di lana infeltriti o usurati, potrebbero diventare dei favolosi lampadari o abatjour. Basterà ritagliare un maglione, di colore chiaro, della stessa misura del paralume, per poi incollarlo con una colla specifica. Lasciamo asciugare per qualche ora, tenendo il tessuto attaccato con le mollette, prima di utilizzare la lampada.

Un altro modo che renderà felici i nostri amici a 4 zampe, sarà creare una morbida cuccia, calda e accogliente. Realizzarla è un gioco da ragazzi, dovremo semplicemente imbottire la maglia con altri vecchi maglioni o della lana. Cuciamo tra loro le estremità delle maniche, come per formare il bordo della cuccia, e potremo posizionarla dove desideriamo.

Anche se non ci pensiamo valgono oro i vecchi maglioni di lana che potrebbero diventare nuovamente un gomitolo di filato per uncinetto, per riutilizzarlo in maniera diversa.

I pantaloni

Con i vecchi pantaloni di jeans, invece, potremmo costruire dei simpatici sottobicchieri, molto originali. Ritagliamo delle strisce dalla parte lunga, o utilizziamo solo l’orlo sulle gambe, arrotoliamoli su sé stessi, passando della colla per tessuto. In questo modo potremo creare una spirale della dimensione che vogliamo e aggiungere anche dei dettagli colorati, come fiocchetti o nastrini.

In alternativa, usiamo i denim per rivestire, con la colla, le scatole di cartone, per trasformarle in comodi contenitori. Così potremo riporre i vestiti e le scarpe del cambio stagione, sfruttando anche le tasche.

Allo stesso modo potremo usare il tessuto per dare una nuova pelle a scatole del cucito o portagioie.

Infine, per dare sfogo alle creatività, facciamo dei semplici fiocchetti o ricaviamo delle forme di animali dai jeans per incollarli sul cartone e trasformarli in spille. Attacchiamo le creazioni a una spilla da balia e inseriamola su borse o giacche.

Approfondimento

5 idee originali per riutilizzare eleganti merletti e vecchi centrini in modo creativo e intelligente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te