Uova alla Jova ricetta del Beach Party di Castel Volturno di Lorenzo Cherubini

Al netto di qualche criticità che si lega a delle osservazioni da parte di associazioni ambientaliste, il tour di Jovanotti procede. E la prossima tappa è il doppio concerto Castel Volturno in provincia di Caserta. Appuntamento il 26 e 27 agosto al Flava Beach. Per l’occasione il sindaco Luigi Umberto Petrella vieta la vendita di alcolici e superalcolici dalle ore 7 del 25 agosto alle ore 5 del 28. Così come c’è divieto anche per la vendita di cibi o bevande in contenitori di vetro e lattine.

Le disposizioni inoltre valgono per tutta l’area interessata dal mega concerto fino ad un raggio di 500 metri. Una vera macchina da guerra con tanto di organizzazione al minuto per accogliere le migliaia di fans. Infatti alcune tappe del Jova Beach Party registrano fino a 80mila presenze. Numeri da brivido per l’artista italiano che «pensa positivo» e si ritiene «un ragazzo fortunato».

Lo chef Maria Vittoria e le sue ricette

Scopriamo però come fa Lorenzo Cherubini a tenersi in forma a 55 anni per poter reggere un concerto dal vivo. Saltando e cantando per almeno due ore di seguito. Scopriamo che ha uno chef personale che lo segue in tournée. È una donna e si chiama Maria Vittoria Griffoni, ribattezzata al femminile la «cheffa» fedelissima. Jovanotti conduce una vita sana soprattutto all’insegna della coerenza.

Quindi, giù dal palco, per mesi continua ad allenarsi. Pratica molto sport, al punto che viene anche definito il cantautore con la testa da atleta. È a tutti gli effetti un ciclista vero e infatti fa grandi e piccoli tour proprio in sella a due ruote. Attento anche all’alimentazione, sono numerosi i fans che vanno pazzi per le uova alla Jova ricetta del Beach Party che ha successo da anni ormai.

Ingredienti

Jovanotti mangia molto pesce, frutta e verdura e, manco a dirlo, uova. La ricetta della sua «cheffa» è semplicissima, praticabile anche da chi non è molto esperto in cucina. Si tratta di un modo singolare per rendere speciale un cibo semplicissimo. Gli ingredienti sono:

  • 2 uova biologiche;
  • sale quanto basta (e solo se si gradisce);
  • pepe quanto basta.

Uova alla Jova ricetta del Beach Party di Castel Volturno di Lorenzo Cherubini

La preparazione è di una semplicità disarmante. Occorre separare gli albumi dai tuorli e procedere col montare gli albumi. A questo punto rivestiamo una teglia con carta forno e poniamo due nuvolette di albume montato a neve. Al centro facciamo un leggero incavo. Poniamo per una manciata di minuti in forno statico ad una temperatura di 180°.

Tiriamo fuori la teglia e poniamo nelle nuvolette il tuorlo con poco sale e pepe, se gradiamo. Una variante è anche una graffiata di tartufo nero. Poniamo nel forno per altri 3 o 4 minuti e serviamo con un contorno di verdure. Ne rimarremo ghiotti al punto da non lasciare più le nostre uova alla Jova.

Lettura consigliata

Fedez e J-Ax i motivi della pace, insieme sul palco tra concertoni, album e nuove sfide artistiche

Consigliati per te