Una gustosa insalata con cetrioli e olive per cena o per contorno settembrino

L’insalata è un piatto molto versatile e diffuso un po’ dappertutto nel Mondo. Ogni paese ha le sue varianti, ma questo piatto, che ha il vantaggio di prepararsi velocemente, è molto apprezzato.

In Francia, ad esempio, come condimento si prepara la vinaigrette, mentre in Italia il classico olio, aceto e sale. Il vantaggio poi è che gli ingredienti dipendono da ciò che vogliamo o che ci piace. Potremmo preparare un’insalata, anche componendola con la fantasia del momento.

Non solo insalata di verdure

Col nome di insalata, in cucina si indicano anche alcune pietanze fredde. Dei piatti che si gustano volentieri nel periodo estivo. La cosiddetta insalata di pasta, oppure l’insalata di riso, sono molto apprezzate quando fa caldo. In effetti assomigliano molto a ciò che è un’insalata, forse se si eccettua la presenza di verdure crude, più rara. Per il resto si condiscono la pasta o il riso raffreddati, con alimenti tipo sottaceti, oppure sott’olio.

Un’insalata di riso senza tonno, potrebbe essere anche più leggera per la nostra digestione. Non tutti digeriscono bene il tonno in scatola, soprattutto poi se non è di grande qualità. Invece utilizzando come ingredienti pomodori, erbe aromatiche o verdure di stagione, possiamo gustare un piatto fresco e leggero.

Una gustosa insalata con cetrioli e olive per cena o per contorno settembrino

Per preparare la nostra gustosa insalata procuriamoci un cetriolo, una fetta di tofu. Poi 150 grammi di pomodorini, una cipolla di Tropea, 50 grammi di olive nere sott’olio e del succo di limone. Aggiungiamo dell’olio extravergine d’oliva, sale, aceto di mele e il prezzemolo fresco.

Cominciamo la nostra preparazione lavando i pomodori. Li tagliamo nel modo con cui li presentiamo in genere e li mettiamo in un’insalatiera o in una ciotola capiente. Poi aggiungiamo le olive, meglio snocciolate, e tagliate grossolanamente. Si potrebbe scegliere il tipo al forno con olio, alla sorrentina. Alle olive aggiungiamo il prezzemolo tritato e la cipolla affettata. Mettiamo anche il tofu tagliato a cubetti.

Come mondare il cetriolo

Prepariamo ora il resto, di questa che è una gustosa insalata con cetrioli e olive per cena o altro. Possiamo rendere dolce il cetriolo, tagliando le estremità una dopo l’altra e sfregandole contro le relative parti del cetriolo. Poi lo laviamo della schiuma amara che fuoriesce e, dopo averlo sbucciato, lo tagliamo a rondelle o come si preferisce. Infine, lo mettiamo nell’insalatiera insieme al resto. Il condimento lo prepariamo mischiando il succo di limone, con l’aceto di mele e il sale.

Mischiamo bene il tutto e presentiamo in tavola questa insalata senza lattuga.

Lettura consigliata

Tenerissima insalata di polpo, con olio Evo e un tocco di radicchio fresco

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te