Segnale di acquisto e perché comprare azioni che hanno perso molto

Tra i titoli azionari difensivi da comprare se i mercati continueranno a scendere c’è sicuramente Terna. Trattasi, infatti, di un titolo azionario con un buon dividendo. In questo articolo andiamo a vedere se c’è un segnale di acquisto e perché comprare azioni che hanno perso molto.

Cosa significa che un’azione ha perso molto?

Sicuramente un crollo di oltre il 20% si può definire come una grossa perdita. Tuttavia, ci sono delle azioni, come ad esempio Terna, che hanno un bassa volatilità e che, quindi, raramente va incontro a grosse perdite. D’altra parte è questo uno dei motivi per cui è uno dei titoli azionari preferiti durante le fasi di ribasso dei mercati.

Allo stato attuale il titolo ha perso poco più dell’8% dai massimi segnati nell’ultimo anno. Sicuramente non una grossa perdita. Tuttavia, se si guarda allo storico si scopre che solo altre tre volte negli ultimi 11 anni ha perso di più. Possiamo, quindi, dire che la recente discesa è di entità importante per il titolo Terna.

Segnale di acquisto e perché comprare azioni che hanno perso molto

Il titolo Terna (MIL:TRN) ha chiuso la seduta del 9 settembre a 7,104 euro, in rialzo dell’1,23% rispetto alla seduta precedente.

Come è lecito attendersi la tendenza in corso su Terna è ribassista (linea continua). Tuttavia, il supporto in area 7 euro sta resistendo alle forti pressioni ribassiste ormai da tre mesi. Ci sono, quindi, buone probabilità che a breve possa scattare un segnale di acquisto. In questo caso un possibile scenario è quello indicato in figura dalla linea tratteggiata. Una prima indicazione in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale superiore a 7,195 euro. Qualora venga confermato, questo scenario ha l’obiettivo più probabile in area 7,74 euro. La massima estensione rialzista, invece, potrebbe andare a collocarsi in area 9,5 euro.

Qualora si dovesse proseguire al ribasso l’obiettivo successivo andrebbe a collocarsi in area 6,27 euro. La massima estensione ribassista, invece, si potrebbe andare a collocare in area 5,508 euro.

terna

Lettura consigliata

Per il Ftse Mib Future il minimo potrebbe essere stato segnato

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te