Un trucco che pochi conoscono per rendere ancora più buona la pizza fatta in casa

Molti di noi sono appassionati panificatori e cercano sempre nuove maniere per ottenere l’impasto perfetto. Esistono moltissime tecniche per preparare la pasta della pizza e altrettante preferenze di gusto. C’è chi predilige un impasto morbido chi croccante, chi la lenta lievitazione col lievito madre e chi usa il lievito istantaneo.

Noi abbiamo già svelato in questo articolo alcuni semplici trucchi che possono fare la differenza e rendere la nostra pizza buona come quella della pizzeria.
Oggi vogliamo mettere da parte i dibattiti sull’impasto e parlare di un trucco che pochi conoscono per rendere ancora più buona la pizza fatta in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un trucco che in pochi conoscono

Nonostante molte persone adorino i bordi della pizza e le parti più spesse, in molti tendono ad avanzare questa parte. Si tratta solitamente di una zona che cuoce meno e che è molto più spessa e difficile da masticare. Il condimento è assente dai margini dell’impasto e anche gli oli che rendono più morbida la pasta si accumulano nella parte centrale.

Ora però vogliamo svelare un segreto che obbligherà chiunque ad amare i bordi della pizza, che ora diventano protagonisti quasi quanto il condimento stesso.

Un trucco che pochi conoscono per rendere ancora più buona la pizza fatta in casa

Per evitare lo spreco e rendere la nostra pizza ancora più buona possiamo riempire i bordi con un delizioso ripieno. Per farlo dovremo stendere la pasta nella teglia, sollevare i bordi in modo che escano dalla teglia e poi mettere del formaggio morbido, come dello stracchino o della certosa lungo il lato esterno. Ora dovremo richiudere il bordo in modo da chiudere il ripieno.

Poi possiamo condire la pizza come meglio preferiamo e cuocerla come abbiamo sempre fatto.

Quando verrà il momento di gustarla ci innamoreremo dei bordi, che nascondono una gustosissima sorpresa. In questo modo la pasta del bordo sarà più sottile e cuocerà molto bene.

Invitiamo tutti a provare questa variante dei bordi ripieni, ci farà innamorare ancora una volta di questo piatto che rappresenta la nostra italianità!

Consigliati per te