Ecco i rimedi geniali e facilissimi per smacchiare velocemente le nostre tovaglie

Avere ospiti a casa ma soprattutto stare tutti insieme a tavola, Covid e restrizioni permettendo, è un momento piacevole per grandi e piccini. Unico inconveniente che quasi sempre accade, nonostante si siano osservate tutte le regole del galateo, è trovarsi la tovaglia macchiata. Magari, si tratta proprio della tovaglia per le occasioni speciali. Come fare allora per togliere quelle fastidiose macchie dalla tovaglia, con l’utilizzo di prodotti naturali?

La redazione, in pochi minuti di lettura ed in pochi semplici passi, illustra come fare. Ecco i rimedi geniali e facilissimi per smacchiare velocemente le nostre tovaglie. Il tempo è il fattore che più è utile in questi casi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Infatti è necessario agire con rapidità, evitando che la macchia secchi e finisca per diventare parte integrante del tessuto. Ad ogni modo, prima di procedere alla completa pulizia, si consiglia sempre di testare su un angolino nascosto, per non rischiare di peggiorare la situazione.

Ecco i rimedi geniali e facilissimi per smacchiare velocemente le nostre tovaglie

Ecco una mini guida per le macchie più comuni sulle tovaglie. Per quanto riguarda le macchie di caffè, si consiglia di trattare la macchia con sapone di Marsiglia. Questo sapone è uno dei migliori alleati contro le macchie. Basterà strofinare il sapone sulla macchia, e lasciarlo agire per una decina di minuti. In alternativa, si può ricorrere all’aceto di mele o aceto bianco. Basterà unire due cucchiai di aceto bianco ad un bicchiere d’acqua tiepida e tamponare delicatamente il tessuto, con un panno imbevuto nella soluzione creata.

Per quanto riguarda le macchie di sugo, se la macchia è fresca, far scorrere l’acqua sulla tovaglia a rovescio, in tal modo il sugo sarà rimosso senza penetrare nel tessuto. Altrimenti, anche in questo caso viene in nostro aiuto il sapone di Marsiglia. O ancora, l’acqua ossigenata, da far agire direttamente sulla macchia e poi procedere al lavaggio.

Ecco poi cosa fare in questi casi

Per le macchie di unto, si può utilizzare l’aceto di vino bianco, o l’alcool etilico. Strofinare e lasciare agire sempre per una decina di minuti e poi procedere al lavaggio.

Per quanto riguarda le fastidiosissime macchie di verdura, sfregare la macchia con una mezza patata, aggiungere sapone liquido e acqua. Sfregare con una spazzola e procedere al lavaggio in lavatrice. Altrimenti, immergerla in acqua tiepida con sapone liquido e un po’ di acqua ossigenata e poi procedere al lavaggio.

Per quanto riguarda le macchie di cioccolato, si può immergere la tovaglia in acqua calda e perborato e lasciarla in ammollo per qualche ora. Poi procedere al lavaggio.

Ecco, illustrati, gli incredibili e facilissimi rimedi per smacchiare velocemente le nostre tovaglie. Il consiglio? È di non aspettare, agire subito, la tempestività è la prima alleata contro le macchie più difficili e ostinate.

Approfondimento

Ecco perché tutti stanno rifacendo il giardino con 1.800 euro del bonus, ma attenzione a questo errore

Consigliati per te