Un semplice primo piatto che aiuta muscoli e intestino

Sulla tavola ogni giorno si portano piatti sani e piatti più o meno sani. Il segreto molte volte è nel modo in cui si cucinano le cose. Ad esempio cucinare la patate al forno saranno più leggere rispetto alle patatine fritte. Stessa cosa vale per le verdure. Delle melanzane grigliate risulteranno molto più leggere rispetto a delle melanzane fritte. Vediamo allora un semplice primo piatto che aiuta muscoli e intestino.

Una deliziosa crema di spinaci

La ricetta di oggi è proprio una deliziosa crema di spinaci. I passati di verdure sono delle ottime soluzioni per mangiare le verdure anche quando non si ha voglia. Frullare le verdure infatti è un metodo molto amate dai genitori per far mangiare il minestrone ai propri figli. Vediamo allora come fare un semplice primo piatto che aiuta muscoli e intestino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

La preparazione

I potere degli spinaci sul corpo è abbastanza famoso. Infatti questi sono ricchi in ferro, vitamine e luteina. La prima cosa da fare è prendere gli spinaci freschi e pulirli per bene. Lavare con cura e poi sbollentarli in poca acqua. Poi andranno scolati e infine tritati. In una pentola ora sarà necessario aggiungere circa 60 grammi di burro e 1 cucchiaio di farina. Mescolare per bene e aggiungere 1 litro di brodo. Aggiungere ora gli spinaci e lasciar cuocere il tutto per circa 10 minuti.

Mentre gli spinaci cuociono sul fuoco medio, sbatterle due tuorli d’uovo in una ciotola, aggiungere il parmigiano, circa 50 grammi, e poi versare il tutto nella pentola dove vi sono gli spinaci. Senza dimenticarsi di mescolare di tanto in tanto. Condire poi per bene con sale e pepe e una volta ottenuta la nostra crema, il semplice primo piatto è pronto per essere servito in tavola. Come con ogni zuppa si può aggiungere del pane secco oppure dei crostini.

 

Approfondimento

Un primo piatto delizioso che aiuta ossa e fegato.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te