Un contorno di zucca da cucinare in padella per un secondo semplice e sfizioso

zucca vitaminico

Per mangiare sano nel menù settimanale non potranno mancare frutta e verdura. In particolare sarà importante mettere nel carrello della spesa ogni mese quelli che sono i prodotti di stagione. In autunno quindi via libera a castagne, kiwi, mele, pere, uva, ma anche broccoli, funghi, cavolfiore ma soprattutto la versatile zucca. Quest’ultima è di stagione dal termine dell’estate fino all’inverno ed oltre a essere squisita farebbe anche bene.

Tra le proprietà benefiche della zucca vi rientrerebbe la sua ricchezza di antiossidanti e vitamine.

Conterrebbe infatti la vitamina A, preziosa per la vista e la pelle. Tanto è vero che la zucca si può utilizzare anche per ammorbidire piedi e mani con alcune ricette fai da te.

Sarebbe fonte anche di vitamina C, E e alcune del gruppo B. Inoltre potrebbe aiutare ad aumentare naturalmente la serotonina perché ne conterrebbe il precursore, il triptofano. In più favorirebbe anche il sonno perché fornirebbe melatonina.

Potrebbe rientrare anche nel menù di chi vuole dimagrire perché sarebbe povera di calorie, naturalmente bisognerà però stare attenti al tipo di cottura e condimento.

Indice dei contenuti

Un contorno di zucca da cucinare in padella e non al forno

Con la zucca è possibile preparare primi piatti, ad esempio cucinandola come zuppa o con la pasta. Il più delle volte però si tende a utilizzarla come contorno, in modo particolare cuocendola al forno dopo averla condita con olio e spezie. Possiamo però anche usarla per fare un contorno più particolare che contribuirà a un secondo piatto semplice e stuzzicante da mangiare a cena.

Prepareremo infatti una purea deliziosa e gustosa, per farla ci serviranno:

  • 500 g di zucca;
  • 100 ml di latte di cocco;
  • 1 cucchiaio di curry;
  • mezza cipolla;
  • rosmarino;
  • brodo di verdure;
  • sale;
  • olio extravergine di oliva;
  • peperoncino.

La ricetta

Prima di tutto laviamo la zucca e puliamola. Per tagliare la zucca serviamoci di un buon coltello e facciamo attenzione nel maneggiarlo. Tagliamo la zucca a metà e poi in diversi spicchi che sbucceremo col coltello e priveremo dei filamenti interni.

Se è dura, possiamo ammorbidire la zucca per tagliarla mettendola qualche minuto nel microonde o nel forno.

Proseguiamo tagliando la zucca in quadrucci. In una padella irroriamo un filo d’olio con la cipolla tritata e il peperoncino. Facciamo soffriggere leggermente e caliamovi i quadrucci di zucca. Rosoliamoli leggermente e poi aggiungiamo il brodo, a fuoco basso facciamolo consumare. Quando la zucca sarà ben cotta e morbida, uniamo il latte di cocco, il curry, il rosmarino e un pizzico di sale. Facciamo cuocere qualche minuto, il tempo che si amalgami e insaporisca il tutto.

Ecco quindi un contorno di zucca da cucinare in padella e portare in tavola in poco tempo.

Dati i sapori decisi del piatto si potrà abbinare a un secondo semplice e leggero.

Ideale potrebbe essere arrostire una bistecca di maiale sul fuoco o in padella e servirla sulla nostra purea. Altrettanto bene vi si legheranno altre carni nonché il pesce. Pesci dai sapori delicati quali nasello e merluzzo, leggermente scottati, vi andranno a nozze.

In quattro e quattr’otto dunque avremo un secondo completo di contorno, super gustoso e che esalterà degnamente la buonissima zucca.

Lettura consigliata

Basta castagne arrostite ecco uno spumoso dessert che le esalta e che accarezza dolcemente il palato

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te