Un alimento dalle proprietà incredibili che aiuta contro trigliceridi ipertensione e diabete

Il diabete è una malattia che coinvolge circa il 5,3% dell’intera popolazione italiana. È una malattia cronica che si caratterizza da alti livelli di glucosio nel sangue e che in molti sottovalutano. È importante sensibilizzare la popolazione sull’impatto che il diabete può avere nella vita di tutti i giorni. A seconda della gravità della situazione, infatti, il diabete può diventare completamente invalidante per la persona che ne soffre.

Fortunatamente, sempre più studi analizzano il problema e mostrano come uno stile di vita corretto possano prevenire l’insorgenza di questa malattia. In particolare, uno studio ha dimostrato come il consumo di noci nella nostra dieta quotidiana può aiutare contro trigliceridi e ipertensione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un alimento dalle proprietà incredibili che aiuta contro trigliceridi ipertensione e diabete

Sappiamo tutti ormai che una dieta sana ed equilibrata aiuta tantissimo nella prevenzione di tante malattie. Le noci sono un alimento conosciuto per avere delle proprietà stupefacenti per il nostro organismo. Sono un validissimo aiuto contro il colesterolo cattivo, sono ricche di acidi grassi insaturi, minerali (magnesio e potassio) e di antiossidanti. Dunque, un consumo moderato di questa frutta secca apporta tantissimi benefici al nostro organismo. Tanti studi evidenziano come il consumo di frutta secca contrasti l’invecchiamento celebrale, riduca il colesterolo e aiuti a prevenire diverse malattie.

Secondo un recente studio, il consumo di 5 manciate da 28 grammi di noci a settimana riduce drasticamente trigliceridi e glicemia a digiuno. Le noci, infatti, sono un alimento dalle proprietà incredibili che aiuta contro trigliceridi ipertensione e diabete. Trigliceridi e glicemia sono solo alcune delle cause più comuni di sindrome metabolica, una malattia caratterizzata da un elevato grasso addominale e ipertensione. Alti livelli di trigliceridi, ipertensione e obesità addominale sono anche fattori che aumentano notevolmente il rischio di diabete e malattie cardiache.

Ma soprattutto lo studio ha dimostrato come, nei pazienti con diabete di tipo 2, il consumo di noci sia utilissimo per prevenire l’insorgenza di cardiopatie. I migliori risultati si sono notati quando la frutta secca veniva consumata in sostituzione a carboidrati raffinati. I carboidrati raffinati sono quei carboidrati che derivano da raffinazione industriale come farina 00, zucchero bianco ecc. Dunque, una dieta povera di carboidrati raffinati e ricca di frutta secca può risultare un validissimo aiuto nella cura e nella prevenzione di numerose patologie.

 

Approfondimento

Attenzione perché chi ha carenza di vitamina B12 potrebbe manifestare questo sintomo insospettabile

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te