Trucchetti furbi per pulire quest’angolo irraggiungibile della cucina senza fatica

La sporcizia ha un’incredibile capacità di nascondersi negli angoli più remoti della casa. Questo purtroppo accade anche in cucina, un ambiente che invece è particolarmente importante sia pulito. Per questo motivo vogliamo condividere con i nostri Lettori dei trucchetti furbi per pulire quest’angolo irraggiungibile della cucina senza fatica.

Nella cura quotidiana della cucina spesso tralasciamo la pulizia dello spazio sotto il frigorifero. Un’intercapedine dimenticata, perché difficile da raggiungere. Quest’area si trasforma in un ricettacolo di polvere e sporcizia che va assolutamente rimossa. Non prendiamo neanche in considerazione l’idea di spostare il frigorifero ed affrontare lo sforzo che questo comporta. Ecco dunque alcuni trucchetti furbi per pulire quest’angolo irraggiungibile della cucina senza fatica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Dunque muniamoci di un paio di vecchi asciugamani e di un normale asciugacapelli. Inumidiamo gli asciugamani. Poi arrotoliamoli su un lato del frigorifero. Posizioniamo il phon dalla parte opposta. Dunque azioniamolo al massimo della potenza e lasciamolo scorrere lungo la parete del frigo. In questo modo la polvere e lo sporco annidato sotto il frigo si sposterà verso gli asciugamani bagnati e sarà intrappolata nelle loro fibre. Poi ripetere l’operazione spostando gli asciugamani sul lato opposto Dunque, in un attimo, avremmo detto addio alla fatica di spostare il frigorifero, con la certezza che sotto di lui non è nascosto neanche un granello.

Il trucco del collant e lenzuolo

Nel caso non si abbia spazio laterale a disposizione per posizionare gli asciugamani, ecco una soluzione alternativa. Muniamoci di un paio di vecchi collant, anche sfilati e di un’asta sottile. Si può utilizzare una paletta per le mosche, un bastone sottile o qualsiasi oggetto lungo di poco spessore. Coprire l’oggetto per i tre quarti della sua lunghezza. Blocchiamo l’estremità con un elastico. Passiamolo quindi sotto il frigorifero. Pochi sanno che il tessuto del collant attira la polvere. Una volta terminata l’operazione, sostituiamo la calza con un vecchio pezzo di lenzuolo o una federa. Inumidiamo il tessuto e aggiungiamo una goccia di lavapavimenti che usiamo abitualmente. Quindi infiliamo nuovamente il bastone sotto l’elettrodomestico e completiamo la pulizia. E voilà, in men che non si dica e senza sforzo ci saremo liberati della sporcizia annidata anche nei meandri più segreti della nostra cucina.

Ecco dunque svelati i trucchetti furbi per pulire quest’angolo irraggiungibile della cucina senza fatica

Un consiglio

Teniamo presente che un accumulo di materiale nello spazio fra i frigo ed il pavimento può essere una delle cause di rottura di questo prezioso elettrodomestico. Infatti, le ventole adibite al raffreddamento del motore, potrebbero ostruirsi a causa della troppa polvere. Dunque si suggerisce di adoperare uno dei metodi di pulizia proposti con scadenza possibilmente mensile.

Approfondimento

Soluzioni geniali per far apparire una cucina piccola molto più grande

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te