Troppo spesso sono sulle nostre tavole questi alimenti che ci invecchiano e fanno male al sangue

Questi due anni di pandemia hanno letteralmente lanciato il commercio a distanza. E non ci riferiamo solo agli acquisti dei beni normali su internet, ma anche alle scelte alimentari. Sono infatti sempre di più i ristoranti etnici che ci portano il cibo direttamente a casa, magari con consegna gratuita. Ristoranti che addirittura si uniscono in catene rappresentate da applicazioni semplici e veloci da utilizzare sul telefonino. E, purtroppo spesso a rimetterci è la nostra salute. Perché molte di queste cucine, se da un lato sono piacevoli e gustose, dall’altro non sono delle vere e proprie miniere di salute. Per questo troppo spesso sono sulle nostre tavole questi alimenti che ci invecchiano e fanno male al sangue. Non limitiamoci a pensare che il cibo spazzatura ci faccia solo ingrassare, perché a rimetterci è tutto l’organismo.

Pericolo numero 1 in assoluto

Potremmo definire i fritti che acquistiamo fuori casa come i nemici numero 1 della nostra salute. Potremmo accostarli alla mitica figura di Joker, così scomoda e pericolosa per Batman. Ricchissimi di calorie e altrettanto poveri di nutrienti, i vari fritti che arrivano dai ristoranti esterni, sono spesso delle vere e proprie bombe sulla nostra salute. Non è certamente una scoperta che abusare delle fritture faccia male al cuore, alla circolazione, al colesterolo e alla salute intera stessa. Tutto purtroppo collegato direttamente perché le sostanze con le quali vengono cucinati e conservati sono considerate dalla scienza pericolose per la nostra salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Troppo spesso sono sulle nostre tavole questi alimenti che ci invecchiano e fanno male al sangue

Quando sosteniamo che una crostata o una torta di mele fatta in casa siano il top del rapporto gusto-salute non esageriamo. Non bisogna ovviamente abusarne, però se rapportiamo una fetta di crostata fatta in casa con un dolcetto industriale, non c’è partita. Soprattutto se la nostra crostata presenta magari farina integrale e marmellata naturale fatta in casa. Giusto per fare un esempio, mangiando una porzione di torta fatta da noi, andremo a eliminare buona parte del pericolo di conservanti, coloranti e grassi saturi.

Il pericolo delle bevande zuccherate

Soprattutto tra i bambini e i più giovani le bevande zuccherate sono diventate negli ultimi anni una vera e propria moda. Purtroppo, come dice la loro definizione stessa, sono piene di zuccheri, ma anche di coloranti e ingredienti non propriamente salutari. Come sostiene però la scienza alimentare, il più grosso problema delle bevande zuccherate viene dal nostro cervello. Solitamente macchina praticamente perfetta, secondo gli studiosi fatica invece a riconoscere gli zuccheri introdotti attraverso le bibite. Questo purtroppo crea un circolo vizioso che ci porta ad esempio a berci un’intera bottiglia di Coca Cola o similari.

Approfondimento

Questo modo scorretto di camminare e correre può provocare dei danni permanenti al nostro fisico

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te