Tornano di moda anche in primavera queste amatissime scarpe da indossare a 30 e 50 anni con abiti, gonne e pantaloni

Le mode sono cicliche e spesso possono sorprenderci con grandi ritorni. Accessori che non ci aspetteremmo di utilizzare dopo l’inverno possono invece tornare in auge grazie alle passerelle. Come sappiamo, la moda sa essere imprevedibile e mai banale ed oggi vogliamo concentrarci su un particolare modello di scarpe. Pur essendo molto apprezzate dalle donne di tutte le età, purtroppo erroneamente molte temono di non poterle più indossare.

Perfetti ad ogni età

Gli anfibi conquistano le passerelle e si impongono con decisione come uno degli accessori di punta della moda primavera 2022. Tra gli accessori più versatili ed amati dalle donne, gli anfibi si rivelano sempre un’ottima scelta di stile. Queste calzature sono conosciute per la loro comodità e conferiscono con grande semplicità personalità a chi li indossa. Se pensiamo che questo capo sia perfetto solo sulle più giovani, però, ci sbagliamo di grosso. Non esiste una regola che stabilisca che ogni età debba seguire un look preciso. Ovviamente, se decidiamo di indossare gli anfibi a 50 anni dovremo cercare di puntare molto sull’eleganza. Oggi sveleremo come abbinare gli anfibi per creare look incredibilmente stilosi e personali.

Tornano di moda anche in primavera queste amatissime scarpe da indossare a 30 e 50 anni con abiti, gonne e pantaloni

Gli anfibi possono arricchire il nostro look senza limiti di età. A 20 e a 30 anni possiamo indossarli in ogni stagione, di giorno e di sera. Possiamo abbinarli sia con pantaloni che con gonne e vestiti. Scegliamo di indossarli con un paio di pantaloni neri anche oversize oppure sportivi e una camicia chiara per un look perfetto da sfoggiare ogni giorno. Se vogliamo essere più eleganti, scegliamo un abito midi a stampa floreale oppure in maglia. Terminiamo il look con un trench per non passare mai inosservate.

Con cosa indossarli a 40 e 50 anni

Se vogliamo andare sul sicuro, puntiamo su alcuni capi classici ed intramontabili per indossare gli anfibi ed essere sempre perfette. Indossiamo un paio di anfibi bianchi o neri con dei jeans dritti e senza fronzoli. Abbiniamoli ad una maglia girocollo, oppure ad un dolcevita e ad un cappotto o trench nero o color cammello. Scegliamo di indossare gli anfibi nelle occasioni più informali e diurne per non risultare mai fuori luogo e sempre stilose. Possiamo anche scegliere di usare queste scarpe indossando una gonna al ginocchio e una maglia top, oppure una camicia chiara da portare all’interno.

Scegliamoli in base alla nostra fisicità

Tornano di moda anche in primavera, ma è importante scegliere l’anfibio più adatto alla nostra figura. Evitiamo di indossare gli anfibi se abbiamo un polpaccio importante, perché tendono ad ingrassare la gamba. Inoltre, se decidiamo di indossarli con un pantalone da portare dentro la scarpa, dobbiamo sapere che questo tenderà a sottolineare maggiormente la dimensione del polpaccio. Infine, se siamo basse e un po’ curvy, scegliamo un modello con gambale alto, perfetto per slanciare la figura.

Approfondimento

Come vestirsi bene e spendere poco con pochi e semplici trucchi per essere sempre eleganti senza borse, scarpe e capi costosi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te