Sveliamo un formidabile segreto per far durare più a lungo lo smalto semipermanente

Con l’arrivo dell’estate, tutte noi vogliamo sfoggiare piedi e mani curate per non far brutte figure. Una soluzione pratica per avere piedi e unghie sempre al top è ricorrere allo smalto semipermanente. È economico e che dura molte settimane. Se non vogliamo andare dall’estetista dobbiamo sapere che anche in casa è possibile ottenere un effetto semipermanente se seguiamo questo metodo.

Questo tipo di smalto ha il vantaggio di durare a lungo, anche più d 4 settimane, e di essere molto resistente e brillante. Lo smalto dura, ma l’unghia continua a crescere e potrebbe rovinare l’effetto dello smalto. Per questo motivo, oggi sveleremo un formidabile segreto per far durare più a lungo lo smalto semipermanente.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Come ottenere il massimo dallo smalto

Quando abbiamo una manicure o una pedicure perfetta, ci duole vederla rovinare dal tempo che passa. Se vogliamo che duri di più, ci sono alcune accortezze che ci permetteranno di non preoccuparci.

Innanzitutto, spieghiamo che le unghie crescono più o meno in base alla produzione di cheratina, che è diversa in ognuno di noi. Questa sostanza viene di continuo prodotta e le nostre unghie continuano a crescere così come i nostri capelli.

Se dopo alcune settimane le nostre unghie sono cresciute e hanno raggiunto una lunghezza che non ci piace, non dobbiamo per forza andare dall’estetista, c’è qualcosa che possiamo fare per ottenere il massimo dallo smalto.

Sveliamo un formidabile segreto per far durare più a lungo lo smalto semipermanente

Quello che dobbiamo fare è limare l’unghia per accorciarne la lunghezza e mai e poi mai tagliarla. Limando l’unghia, infatti, non rovineremo la struttura del semipermanente, che invece se subirà tagli si rovina irrimediabilmente. Tagliando l’unghia, e con essa lo smalto, romperemo le fibre dello smalto che non resterà più attaccato all’unghia e così si staccherà molto n fretta.

Andiamo giù di lima in modo delicato, le unghie saranno più corte e lo smalto resterà intatto, provare per credere.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te