Svelato il motivo per cui ci sentiamo più stanchi e spossati dopo una giornata di riunioni in videochiamata

Dopo una giornata di riunioni in videochiamata ci sentiamo sempre stanchi e spossati, anche se non ci siamo mossi dalla sedia in soggiorno o dal divano di casa. Le cause di questa particolare stanchezza, sono state studiate dallo Stanford Virtual Human Interaction Lab. Che ha identificato i meccanismi che rendono stancante questa indispensabile modalità di lavoro. Ecco una sintesi elaborata dalla Redazione Tecnologia di ProiezionidiBorsa.

Una questione di sguardi e di distanza

In una riunione dal vivo, i partecipanti non si guardano l’un l’altro, ma tengono lo sguardo fisso su chi parla e comunque lo spostano spesso. Invece sullo schermo ogni persona è osservata da tutti, anche mentre non sta parlando. E li vede sempre davanti a sé: questo contatto visivo prolungato, crea un fattore di stress.

Ecco svelato il motivo per cui ci sentiamo più stanchi e spossati dopo una giornata di riunioni in videochiamata. Inoltre, l’interlocutore, quando parla, appare molto grande sullo schermo. Dunque, lo percepiamo come se fosse molto vicino a noi, a una distanza che di solito si raggiunge solo nell’intimità con il nostro partner.

Specchio delle mie brame

Nelle videochiamate siamo continuamente visibili anche a noi stessi. Questo stare per ore allo specchio, anche se non sembra, è una cosa molto stressante. Vedere un nostro riflesso ci rende sempre più nervosi.

Impariamo a guardarci soltanto il tempo per sistemare l’inquadratura e poi non mostriamoci più la nostra immagine. Altrimenti, durante una riunione su Zoom in smart working ci capiterà di esagerare troppo con i nostri gesti o di alzare troppo la voce nel parlare.

Svelato il motivo per cui ci sentiamo più stanchi e spossati dopo una giornata di riunioni in videochiamata

Si fa sempre più fatica nell’interpretare sguardi, posture ed espressioni degli altri. Soprattutto se non li conosciamo.

Alcuni studiosi consigliano di fare dei momenti di pausa, di seguire la riunione sono in audio spegnendo la videocamera, per alzarci e sgranchirci le gambe. Ma bisogna capire, prima della riunione, se è possibile farlo.

In alcune aziende, durante il meeting virtuale, bisogna sempre stare con la videocamera accesa. E sempre seduti a guardare di fronte a noi, altrimenti risulteremmo distratti e offensivi. Cosa fare allora per allentare la stanchezza?

Possiamo spostare un poco la videocamera per avere un maggiore spazio di movimento. Per allentare la tensione e non sentirci tanto spossati, possiamo scarabocchiare qualcosa, come capita di fare durante una telefonata a un amico.

Consigliati per te