Svelato il metodo per dormire profondamente senza i fastidiosi risvegli notturni

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Quanto il sonno sia importante per la saluta mentale e fisica di una persona è ormai innegabile. Viene spiegato da diversi esperti come un buon ciclo di sonno e un buon rapporto con la sveglia sono alla base del buon umore.

Inoltre, dormire bene incide moltissimo sul prevenire molti disturbi legati all’ansia e allo stress. Non a caso, quando una persona è stressata, sperimenta molto spesso insonnia e altri disturbi legati al dormire.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Svegliarsi in piena notte

Per la maggior parte delle persone il grande problema è costituito dal riuscire a prendere sonno. Sono moltissimi i metodi e i rimedi che si cercano per riuscire ad addormentarsi. I disturbi del sonno, però, non sono tutti legati alla fase di addormentamento. Sono moltissimi quelli che, seppur addormentandosi facilmente, sperimentano fastidiosi risvegli notturni.

Anche più di quattro volte per notte, svegliarsi in continuazione incide enormemente sulla qualità del sonno. Anche stando fisicamente nel letto per nove ore consecutive, ci si sveglierà più stanchi e mentalmente confusi di prima.

I continui risvegli infatti impediscono al cervello di raggiungere la fase profonda del sonno. Ed è proprio questa che riesce a donare energia al corpo. Ecco, allora, svelato il metodo per dormire profondamente senza i fastidiosi risvegli notturni.

Le luci blu

La tecnologia è ormai una parte importante di ogni essere umano. Tutti sono letteralmente circondati di schermi, molto spesso senza rendersene conto. Sembra incredibile ma il problema potrebbe essere proprio questo.

Guardare la televisione o, peggio, lo schermo del telefono, prima di dormire affatica di molto la retina e l’occhio in generale. Lo sforzo generato dagli occhi, e dunque dal cervello, potrebbe essere una causa di un sonno disturbato. Evitare di guardare schermi nei minuti precedenti al sonno potrebbe rivelarsi estremamente utile. Provare per credere.

Ecco, dunque, svelato il metodo per dormire profondamente senza i fastidiosi risvegli notturni.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te