blank

Quali agevolazioni ci spettano se abbiamo un’invalidità compresa tra il 60 e il 75 per cento? 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Quando cerchiamo di trovare sul web le agevolazioni che spettano agli invalidi civili, compare chiaro l’elenco soltanto delle persone con invalidità comprese nella fascia dal  75% in su. Per gli altri che rientrano nella fascia al di sotto del 75%, diventa più difficile reperire questo tipo di informazioni. In realtà, anche gli invalidi che fanno parte della fascia inferiore hanno agevolazioni di cui possono beneficiare sia nel lavoro che riguardo la salute. Come sempre, in queste cose, è necessario sapere cosa chiedere e come, in modo che, se ne abbiamo il diritto, ci sia riconosciuto. Ma purtroppo le informazioni che abbiamo sono molto confuse. Se si vogliono ottenere chiare delucidazioni bisogna andare a fondo per capire se esistono vantaggi per questa specifica situazione di fragilità.

I benefici

Come già accennato in articoli precedenti, i cittadini a cui è stato accordato il certificato d’invalidità hanno diritto a determinati benefici e agevolazioni. Compresa la pensione d’invalidità. È chiaro, tuttavia, che dipenda dalle percentuali. Ad esempio, quali agevolazioni ci spettano se abbiamo un’invalidità compresa tra il 60 e il  75 per cento?

Una persona che con invalidità al 60%, dipendente di un’azienda, ha la possibilità di essere computata nella quota di riserva. A prescindere dall’orario e del contratto.

Quali agevolazioni ci spettano se abbiamo un’invalidità compresa tra il 60 e il  75 per cento?

a) Iscrizione alle liste speciali per il collocamento delle persone con disabilità ai sensi della Legge 68/1999.

b) Congedo per cure, sempre se compatibili con l’invalidità riconosciuta.

c) Esenzione dal pagamento delle bollette luce e gas, esenzioni fiscali.

d) Sottrazione del valore ISEE.

e) Permesso speciale riservato ai posti auto per gli invalidi.

f) Esenzioni ASL sul costo delle medicine, riferite alla patologia indicata per cui è stata concessa l’invalidità.

g) Concessione gratuita di ausili e protesi, subordinata alle patologie indicate nel certificato d’invalidità.

Perciò, ecco quali agevolazioni ci spettano se abbiamo un’invalidità compresa tra il 60 e il 75 per cento.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te