Svelate quali piante mettere vicino ai pomodori per ottenere frutti abbondanti e saporitissimi

Gustare i frutti del proprio orto è un’esperienza impareggiabile per ogni appassionato ortolano. Ma questo piacere non deve essere riservato soltanto a chi ha il pollice verde.

In realtà, coltivare un orto è un’attività alla portata di tutti, e addirittura possiamo coltivare un orto sul balcone se non abbiamo un giardino spazioso.

E tra le verdure più semplici e più amate dagli ortolani, c’è sicuramente il pomodoro, che si presenta in infinite e buonissime varietà.

Per un ottimo raccolto di splendidi pomodori maturi, basta seguire alcuni accorgimenti.

Tra questi, ci sono alcuni consigli su quali piante convivano bene con i pomodori, e quali invece sia meglio evitare.

Svelate quali piante mettere vicino ai pomodori per ottenere frutti abbondanti e saporitissimi.

Sì a basilico, aglio, cipolle, carote e soprattutto tagete

La prima e semplice regola è che i pomodori convivono bene con piante di piccole dimensioni, che possono crescere tra una pianta di pomodoro e l’altra.

L’esempio più eccellente è il basilico. Se piantiamo del basilico tra i pomodori non soltanto avremo un raccolto ottimo di entrambe le piante, ma avremo anche tutti gli ingredienti per un sugo saporitissimo a portata di mano.

Ma il basilico non è la sola pianta ad andare d’accordo con il pomodoro. Svelate quali piante mettere vicino ai pomodori per ottenere frutti abbondanti e saporitissimi.

Altre piante che vanno d’accordo con i pomodori sono: l’aglio, la cipolla, lo scalogno, i porri, le carote, la salvia e altre erbe aromatiche.

C’è poi un fiore che è ha la capacità di allontanare i parassiti dai pomodori, si chiama tagete (ecco un approfondimento: il tagete, un fiore che uccide i parassiti dell’orto).

Quali piante invece vanno messe lontano dai pomodori?

No alle piante alte

Per un raccolto abbondante e saporito, è meglio che i pomodori ricevano pieno sole. Teniamoli quindi lontano da piante alte e ricche di foglie che potrebbero fare ombra alle nostre piantine di pomodori.

È anche consigliato tenere le piante di pomodori lontane da quelle degli alberi da frutta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te