Stop all’insonnia con qualche prezioso suggerimento

Dormire per gli esseri umani, uomini e animali, è una funzione primaria che permette di vivere in maniera sana. Un buon sonno è una necessità fisiologica, perché dormendo, il corpo rinnova le energie e il cervello si prende una pausa salutare. Un buon riposo permette infatti di concludere al meglio la giornata e immagazzinare le riserve per quella successiva.

La nostra società, complici stress e problemi di ogni sorta, rischia di precludere il piacere del sonno. Possono essere molteplici le cause dei disturbi del sonno: dall’abuso di farmaci all’ansia, dalla depressione a malattie cardio polmonari. Ma si possono ricercare anche in motivi più semplici come abuso di caffè e alcol o abitudini che portano il nostro corpo non riconoscere più il giorno dalla notte. Considerando che viviamo un terzo della vita dormendo, bisogna dire stop all’insonnia con qualche prezioso suggerimento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Una cena leggera

La cena, essendo il pasto più vicino in linea temporale al nostro sonno, andrebbe consumata almeno due ore prima di dormire e con alimenti leggeri. Infatti una cena imbandita con alimenti grassi, piccanti e troppo conditi, causa reflusso gastrico e problemi di digestione.

La camera da letto ambiente ideale  

La camera da letto è un fattore fondamentale per dire stop all’insonnia con qualche prezioso suggerimento. L’ambiente deve essere ottimale per permetterci di riposare al meglio. Ecco quindi che materasso e cuscini devono essere perfetti. il buio e il silenzio devono essere assoluti, senza presenza di luci o fonti di disturbo acustico. La temperatura della camera deve essere perfetta per le nostre esigenze. Fondamentale anche la scelta di un vestiario comodo e morbido.

Stabilire degli orari

Per avere un sonno notturno ristoratore occorre stabilire degli orari fissi o quanto meno abbastanza regolari. il nostro corpo infatti si adatta agli orari che gli diamo per riposare e sente la necessità che vengano rispettati. Nel momento in cui si va a letto il riposo ideale avviene senza l’utilizzo di televisori, computer o telefoni cellulari. Per facilitare il sonno si preferisca un libro, un giornale, un fumetto.

Evitare fare sforzi fisici prima di dormire

Regola fondamentale per addormentarsi subito e fare una buona notte di riposo è non aver svolto esercizio fisico intenso poco prima di dormire. Secondo la ricerca del settore infatti devono passare 5 ore dal termine dell’attività fisica all’inizio del sonno. Per quanti infatti facciano sport alla sera, è consigliabile assumere una camomilla o delle tisane rilassanti per evitare di passare la notte in bianco. Molto utile nella distensione del sistema nervoso è anche l’assunzione di magnesio.

Il letto solo per dormire

Il letto deve essere solo ed esclusivamente lo strumento del sonno. Il nostro cervello infatti associa il letto alla funzione del dormire, garantendo anche la preziosa distinzione tra il giorno e la notte. Utilizzare il letto per attività lavorative o come morbida superficie di attività fisiche leggere ,porta allo sfasamento del senso del riposo.

Approfondimento: Bere il caffè fa bene o male

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te