Stop a mosche e zanzare con l’erba che aiuterebbe contro vomito e diarrea

zanzare

Una pianta che amavano decisamente le nostre nonne è la menta piperita. Raramente, infatti potremmo trovare in un solo prodotto della natura l’aiuto per la casa e per la salute. Presente ancora oggi su molti balconi e in molti orti degli italiani, questa erba il cui nome è avvolto nella leggenda. Il termine “piperita” deriverebbe dal fatto che rispetto alla menta normale sia più piccante e pizzichi la lingua di chi la mangia.

Ma, ancora più bella e invece la leggenda secondo la quale la parola menta, derivi da una ninfa della mitologia greca. Il suo nome era Minte e di lei si innamorò Ade fratello di Zeus e signore degli inferi. Peccato che la gelosissima moglie di Ade, la vendicativa Persefone, saputo dell’intrallazzo amoroso, l’abbia trasformata in una pianta: proprio quella che noi conosciamo come menta piperita. Al di là di questa piacevole storia, andiamo invece a vedere perché le nostre nonne amavano tanto questa erba.

La differenza tra menta tradizionale e menta piperita

Prima di entrare nello specifico della menta piperita e delle sue caratteristiche, vediamo la differenza con la menta tradizionale. Quest’ultima, che in questi mesi stiamo abbondantemente gustando in ghiaccioli e granite, ha un sapore più delicato e più dolce. La “collega” piperita invece, avrebbe quel gusto più intenso e pizzicante proprio per una maggior concentrazione di mentolo. Quello famoso che troviamo anche in alcuni dentifrici e che ci lascerebbe proprio nelle gengive e in bocca quel senso maggiore di fresco e brivido.

Stop a mosche e zanzare con l’erba che aiuterebbe contro vomito e diarrea

Ricorda questo studio medico che la menta piperita usata da secoli per combattere vomito, nausea e diarrea avrebbe in effetti dei benefici su colon e fegato. Benefici che si concentrerebbero soprattutto sul fermare gli spasmi e le irritazioni che potrebbero coinvolgere le pareti dello stomaco. Attenzione, però che pur trattandosi di un’erba, il suo uso prolungato avrebbe bisogno dell’assistenza medica. Infatti, come ricordano gli esperti, alcuni pazienti che soffrirebbero di patologie legate al fegato, ma anche di gastro esofagite, non dovrebbero abusare della menta piperita.

Utile anche contro gli insetti

Stop a mosche e zanzare con l’erba che aiuterebbe anche a tenere lontani gli insetti più comuni che potrebbero girare per casa. Grazie sempre al suo altissimo concentrato di mentolo, la menta piperita potrebbe essere un’alleata per prevenire l’invasione di mosche, zanzare e moscerini. Non per niente le nostre nonne nelle fruttiere sulla tavola, mettevano qualche foglia di menta piperita. Assieme ad altri sistemi naturali che potrebbero liberarci da queste odiose presenze infestanti.

Lettura consigliata

La piantina aromatica più benefica in assoluto che non può mancare sui nostri balconi 

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te