Stare caldi in casa riducendo i costi è possibile con questa soluzione fai da te

Siamo in autunno e ci avviciniamo all’inverno. Presto con il calo delle temperature rimetteremo in funzione il riscaldamento. Il pensiero di questo costo aggiuntivo già ci pesa sul capo. In più molto spesso, nonostante la spesa ingente, in casa in realtà non godiamo neanche del tepore che vorremmo. Possiamo risolvere il problema, infatti stare caldi in casa riducendo realmente i costi è possibile con questa soluzione fai da te.

Il problema

Nonostante il riscaldamento acceso a palla, la casa non è mai completamente e davvero calda. In più appena lo spegniamo il calore sembra dissolversi come neve al sole. Ciò ci costringe a tenerlo acceso molto di più e a temperature più alte, con conseguenze non proprio indifferenti sulle nostre bollette.

Ciò capita molto spesso perché entra il freddo dall’esterno mentre il nostro calore si riversa fuori. Succede sia con i nostri accoglienti camini di vari materiali, che possiamo pulire con questi economici rimedi, sia con i termosifoni.

La causa è da ricercarsi nelle nostre persiane prive di coibentazione e che lasciano via libera agli spifferi. Sono loro il motivo che porta a tanto spreco, e che ci induce anche a inquinare maggiormente. Sarebbe necessario quindi creare un isolamento nei cassettoni delle nostre persiane, ma l’opera di uno specialista indubbiamente non ci costerebbe poco. Vediamo allora come risolvere da soli il problema che ci affligge.

Stare caldi in casa riducendo i costi è possibile con questa soluzione fai da te

Coibentare il cassettone delle persiane in realtà è meno complicato di quel che pensiamo. Basterà solo un po’ di buona volontà e alcuni materiali che potremo trovare nei negozi per il fai da te e lavori per la casa.

Prima di tutto apriamo i cassettoni per assicurarci che avvolgendo le tapparelle rimanga su tutti i lati uno spazio tra i 2,5 e 3,5 cm. Questo è fondamentale poiché andremo a inserire dei pannelli che devono distare 1 cm dalla persiana per non ostacolarla.

Ci serviranno:

  • schiuma poliuretanica;
  • pannelli isolanti di polistirene per ogni cassonetto.

Controlliamo che nel cassonetto non vi siano buchi rivolti all’esterno, in quel caso tappiamoli con la schiuma poliuretanica. Prendiamone una con un lungo beccuccio così da evitare il contatto diretto che potrebbe provocarci fastidio. Si raccomanda anche di prestare attenzione se si deve salire su una scala.

Prendiamo le misure esatte del bordo superiore/inferiore del cassonetto, frontale, e laterale. Rispettando queste misure taglieremo cinque pannelli per ogni cassonetto. Una volta fatto incastriamo i due piccoli ai due lati della persiana. Poi procederemo con quello superiore e inferiore, e per terminare quello frontale a noi. Richiudiamo il cassonetto, abbiamo finito.

Con questa lavoro casalingo passeremo un inverno più sereno, meno costoso e sicuramente più caldo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te