Sono una prelibatezza queste polpette pronte in 15 minuti ricche di vitamina B3 che aiuta la digestione e potassio

Dopo le abbuffate di questo periodo abbiamo quasi tutti hanno deciso di mangiare più leggero. C’è chi addirittura si è messo a dieta per dare un po’ di tregua allo stomaco. Ma c’è anche chi vuole contenersi senza rinunciare però alla bontà del buon cibo.

Magari troppe fritture e abbuffate durante le vacanze natalizie richiederebbero un po’ di sano detox per depurarsi e smaltire. Però questo non significa metterci a digiuno o mangiare solo brodini e vellutate.

Si può mangiare bene senza rinunciare al gusto, basta solo conoscere gli alimenti giusti. Ad esempio i broccoli sono nutrienti oltre che una fonte di antiossidanti e vitamine. Possiamo mangiarli ad insalata per rimanere più leggeri e non esagerare con le preparazioni.

Sono una prelibatezza queste polpette pronte in 15 minuti ricche di vitamina B3 che aiuta la digestione e potassio

Però per un pasto leggero e completo che ci dia anche un buon apporto di vitamine ecco una ricetta ideale. Siamo abituati a pensare che le polpette siano per forza pesanti e super unte. Invece possiamo prepararle in modo leggero e digeribile usando il pesce. Oggi le prepareremo con il nasello, un pesce sano, nutriente e molto digeribile.

Spesso confuso con il merluzzo, il nasello appartiene a tutt’altra specie. Le sue carni saporite e ricche di proprietà sono ideali anche in diete ipocaloriche. Grazie al suo sapore è facile che piaccia anche a bambini o a persone anziane.

Ingredienti per 10 polpettine:

  • 300 gr di nasello;
  • 50 gr di mollica di pane;
  • olio EVO;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 uovo;
  • prezzemolo;
  • pan grattato;
  • farina 00;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Cuociamo il nasello sia fresco che surgelato per qualche minuto in acqua bollente. Per preservare tutte le sue proprietà possiamo utilizzare una cottura al vapore;
  • Quando sarà tiepido mettiamo il nasello nel mixer con il prezzemolo e un po’ di mollica di pane. Se non l’abbiamo possiamo usare il pane raffermo ammollato in un po’ di latte;
  • Frulliamo e poi aggiungiamo il resto della mollica, saliamo e pepiamo. Togliamo l’anima dallo spicchio d’aglio e aggiungiamolo al composto;
  • Trasferiamolo in una ciotola e rompiamo l’uovo, amalgamiamolo bene con le mani. Formiamo ora le polpettine della grandezza che preferiamo. Se il composto ci sembra troppo liquido aggiungiamo un po’ di farina;
  • Passiamo le polpette in un po’ di pangrattato, posizioniamoli su una teglia con un filo d’olio. Inforniamo a 180° gradi per 15 minuti circa, ma possiamo anche rosolarle in padella.

Insomma, sono una prelibatezza queste polpette pronte in 15 minuti ricche di vitamina B3 che aiuta la digestione e potassio. Proprio il potassio è il minerale maggiormente contenuto nel nasello ed è indispensabile per l’organismo. Come afferma l’Istituto Humanitas aiuta l’organismo a mantenere il bilancio idrico e la pressione sanguigna nella norma. La vitamina B3, anche detta Niacina o vitamina PP, protegge la pelle e facilita la digestione.

Approfondimento

Altro che arance e mandarini, tra gli agrumi il più ricco di Vitamina C è proprio questo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te