Polpette vegane di lenticchie da cuocere con il sugo di pomodoro fresco

polpette

Le lenticchie, come ben sappiamo, sono un alimento molto nutriente poiché costituiscono un’ottima fonte di fibre, proteine, sali minerali e carboidrati. Tuttavia, il loro sapore non piace a tutti, specialmente ai più piccoli che, invece, amano mangiare cibi ben più invitanti.

Per ovviare a questo problema, un’ottima idea potrebbe essere quella di rendere le lenticchie più appetibili, presentandole in maniera diversa. In questa ricetta, ad esempio, vedremo come realizzare delle gustosissime polpette di lenticchie, che sembreranno composte di carne, ma sono completamente vegane. Per camuffarle ancora di più, vedremo anche come accompagnarle ad un delizioso sugo di pomodoro da fare in casa.

Scopriamo quali sono gli ingredienti necessari

Quindi, per preparare le nostre polpette vegane di lenticchie da tuffare nel sugo, avremo bisogno di:

  • 240 g di lenticchie già pronte;
  • 70 g di pangrattato;
  • un cucchiaio di olio EVO;
  • un cucchiaio di lievito alimentare;
  • aglio in polvere;
  • basilico fresco;
  • sale.

Per fare, invece, un ottimo sugo al pomodoro, ci serviranno:

  • 500 g di pomodori San Marzano;
  • uno spicchio d’aglio;
  • mezza cipolla bianca;
  • olio EVO;
  • basilico fresco;
  • sale.

Come fare un gustoso e profumato sugo di pomodoro fresco

Innanzitutto, prepariamo un ottimo sugo fresco partendo dalla pulizia dei pomodori. Se non abbiamo molto tempo a disposizione, possiamo tranquillamente utilizzare una salsa al pomodoro già pronta. Una volta lavati per bene i pomodori, sotto l’acqua corrente, ed eliminati i piccioli, tagliamoli a metà dal lato lungo e spremiamoli, lasciando confluire i semi in una ciotola. A questo punto versiamo i pomodori in una pentola e lasciamoli appassire a fuoco basso per circa mezz’ora, girandoli di tanto in tanto.

Trascorso il tempo necessario, saliamoli e passiamoli, pochi per volta, all’interno di un passaverdure. Terminato questo processo, raccogliamo tutta la salsa ottenuta e versiamola all’interno di un soffritto caldo di olio EVO, aglio e cipolla tritata finemente. Cuociamo per altri 30 minuti a fuoco dolce ed otterremo così un sugo di pomodoro davvero gustoso e profumato, grazie anche a qualche fogliolina di basilico.

Polpette vegane di lenticchie da preparare in meno di 5 minuti

Ora non ci resta che preparare le nostre gustose polpette vegane. Quindi, prendiamo le lenticchie già cotte e riversiamole in un mixer, insieme ad un cucchiaio di olio EVO. Frulliamo il tutto e, dopo di che, inseriamo il composto in una ciotola, aggiungendo anche il lievito alimentare, l’aglio in polvere, il basilico fresco tritato e un pizzico di sale. Mescoliamo il tutto con l’aiuto di un cucchiaio e aggiungiamo il pangrattato.

Continuiamo a mescolare, fino ad ottenere un composto compatto e granuloso. Ora, con le mani umide, ricaviamo delle polpette e versiamole all’interno del sugo di pomodoro. Cuociamo il tutto per una decina di minuti e siamo finalmente pronti per servirle.

Lettura consigliata

Oltre a legumi, frutta e verdura, ecco gli alimenti che i diabetici potrebbero consumare senza particolari problemi

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te