Sono i biscotti alle mele più buoni del momento, morbidissimi senza uova e burro, da provare subito!

biscotti

Si preparano in 5 minuti e sono buonissimi! Un cuore morbido ricoperto da una copertura friabile e gustosa. Chi è alla ricerca di biscotti facile e veloci, per far felici grandi e piccini potrebbe essere nel posto giusto. A far impazzire tutti, sono i biscotti alle mele della nonna. Una preparazione ideale anche da sgranocchiare a merenda o addirittura a colazione, magari accompagnati dal cappuccino che sta spopolando nell’ultimo periodo.

I biscotti alle mele che prepareremo quest’oggi sono senza uova e non hanno bisogno nemmeno del burro per essere così soffici e golosi. Il tempo di realizzazione di 10 biscotti è minima e garantisce un risultato davvero sfizioso. Le mele, poi, sono un ingrediente unico e molto versatile per le nostre ricette. Dopo la bontà e il successo della veloce torta di mele senza burro, oggi replichiamo con una ricetta alle mele a dir poco strepitosa.

Sono i biscotti alle mele della nonna a farsi largo tra i dolci fatti in casa, facili, veloci e più buoni di sempre

Questi biscotti deliziosi si preparano in 5 minuti e saranno pronti in appena 20 minuti di cottura in forno. Un dolcetto consigliatissimo anche per chi non è molto pratico in cucina. Di seguito, tutto l’occorrente per 10 biscotti.

Ingredienti 

  • 2 mele;
  • 420 g di farina tipo 00;
  • 135 ml di latte (va bene anche quello vegetale);
  • 85 ml di olio di semi di girasole;
  • 200 g di zucchero bianco;
  • zucchero di canna per decorare q.b.;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 15 g di lievito per dolci.

Procedimento 

Per realizzare circa una decina di biscotti alle mele senza burro, servirà innanzitutto setacciare la farina e trasferirla in una ciotola. Poi, unire lo zucchero e mescolare. Aggiungere il lievito per dolci setacciato e la vanillina. Una volta uniti gli ingredienti secchi, passiamo a quelli liquidi. Aggiungere l’olio di semi e poi a filo il latte. Lavorare pian piano, prima con una forchetta e poi con le mani fino a ottenere un panetto sodo che non s’appiccica.

A questo punto, prendere una teglia e ricoprirla con della carta da forno. Poi, prendendo delle dosi d’impasto, più simili possibili, formiamo i nostri biscotti. Prelevare una piccola parte d’impasto e con le mani formare una pallina. Posizionarla sulla carta forno e poi con un cucchiaio schiacciarla al centro per formare il biscotto. A questo punto, tagliare le mele a cubetti piccoli e aggiungerle sopra tutti i biscotti. Infine, accendere il forno e impostarlo alla temperatura di 170°C. Farlo riscaldare e poi infornare i biscotti. Cuocere per 15 minuti alla temperatura di 180°C in modalità statica. Far raffreddare prima di servirli.

3 consigli per conservare al meglio i biscotti fatti in casa

I nostri biscotti alle mele, appena realizzati, potrebbero essere conservati in alcuni contenitori di vetro a chiusura ermetica. Tuttavia, uno dei primi consigli da poter applicare a tutti i tipi di biscotti fatti in casa (senza creme), è questo: i biscotti dovrebbero essere sempre perfettamente freddi e asciutti.

La seconda regola che in molti sottovalutano è quella di non mescolarli. Ogni tipologia di biscotto fatto in casa dovrebbe avere il suo contenitore, per evitare che i profumi si accavallino e che i sapori si mescolino.

Il segreto per conservare la morbidezza dei dolcetti fatti in casa

Secondo diversi esperti del settore dolciario, una bella fetta di pane bianco all’interno del contenitore sembrerebbe un metodo formidabile per mantenere i biscotti morbidi più a lungo. La spiegazione sembrerebbe arrivare dallo zucchero presente nei biscotti che tenderebbe ad assorbire l’umidità dell’aria e per questo a rendere i biscotti più secchi in minor tempo. Il pane, invece, rilascia nell’aria umidità. Per questo motivo, pane e biscotti nello stesso contenitore dovrebbero compensarsi.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te