Smetteremo di buttare le sciarpe vecchie dopo aver scoperto queste intelligenti tecniche di riuso

Con l’arrivo dei primi freddi abbiamo dovuto sicuramente fare il cambio stagione dell’armadio. Diciamo arrivederci ai costumi da bagno e tiriamo fuori cappotti, maglioni, cappellini e sciarpe. In questo passaggio potremmo aver riesumato qualche capo che non è più alla moda o non utilizziamo da anni. Un’opzione è sicuramente quella di donarli a chi ne ha più bisogno di noi. Però, non dobbiamo dimenticarci che per ogni oggetto che buttiamo via perdiamo l’occasione di riutilizzarlo dandogli nuova vita. Dopo oggi smetteremo di buttare le sciarpe vecchie dopo aver scoperto queste intelligenti tecniche di riuso che illustreremo qui di seguito. Ci concentreremo sulla realizzazione di tre oggetti alternativi, ciascuno dei quali lascerà tutti di stucco.

Una morbida ghirlanda

Per il primo progetto avremo bisogno di un Duncan per polistirolo o di una base metallica per ghirlande. Entrambi possiamo trovarli facilmente nei negozi per il fai da te. Prendiamo anche della colla liquida o a caldo e qualche decorazione come fiori finti o campanelle. Questo perché con questo semplicissimo progetto riusciremo a realizzare una ghirlanda. A seconda delle decorazioni che raccoglieremo possiamo adattarla a qualsiasi stagione.

Prendiamo la nostra sciarpa e portiamola con noi nel negozio in cui prenderemo la base per ghirlande. Così saremo in grado di misurare quale dimensione la nostra sciarpa riesce a coprire. Una volta a casa non dovremo fare altro che attorcigliarla intorno alla base e incollarla.

Pacchetto regalo

Sempre rimanendo in tema per le feste, ma anche in occasione di compleanni, possiamo utilizzare i nostri foulard come carta regalo. Tutto quello che dovremo fare è avvolgere il nostro pensierino con la nostra sciarpa creando un grazioso nodo in cima. Su Internet possiamo poi trovare una grande varietà di tutorial che ci insegnano nodi e pieghe particolari. In questo modo il nostro regalo farà decisamente un altro effetto ancora prima di aprirlo.

Smetteremo di buttare le sciarpe vecchie dopo aver scoperto queste intelligenti tecniche di riuso

Concludiamo con il terzo e ultimo progetto della lista, per cui possiamo utilizzare sia una sciarpa che un foulard. L’obiettivo è realizzare delle federe per cuscini decorativi. Quando le acquistiamo queste spesso costano un minimo di 10 euro ciascuna. Noi invece non solo riusciremo a risparmiare ma ci libereremo anche di un capo che non utilizzavamo più. Realizzare una federa con la sciarpa è semplicissimo. Mettiamo il cuscino su una sciarpa e prendiamo nelle misure, poi cuciamo insieme la federa su tre lati. Capovolgiamo la federa e inseriamo il cuscino per poi richiuderlo sull’ultimo lato con ago e filo.

Approfondimento

Ecco un metodo facilissimo per riciclare i tappi di sughero migliorando il nostro bagno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te