Riutilizzare i gusci delle capesante per queste 4 idee e decorazioni in casa

I frutti di mare sono una risorsa preziosa e non solo in cucina. Dopo una bella scorpacciata a base di capesante, abbiamo la cattiva abitudine di gettare via i gusci. Ma con il riciclo creativo potremmo dare vita a tante belle idee, utili per dare lustro alla casa.

Pulire le conchiglie e utilizzarle in cucina

Come anticipato, coi nostri molluschi possiamo realizzare tante deliziose composizioni ai fornelli. I gusci saranno quel tocco in più che perfezionerà il nostro piatto sublime. Prima di impiegarli, però, è consigliabile pulirli adeguatamente.

Per farlo, dovremo togliere i residui rimasti attaccati e lavare le conchiglie con sapone e acqua calda. Fatto questo, saranno pronte per finire nelle nostre squisite ricette. Per esempio, si potrebbero utilizzare come contenitore per le pietanze. Sfruttiamole a mo’ di piattino in cui presentare antipasti e secondi sfiziosi. Oppure, adoperiamole come simpatici stampini in cui versare il cioccolato o la golosa pasta di zucchero.

Riutilizzare i gusci delle capesante per queste 4 idee e decorazioni in casa

I gusci delle capesante potrebbero trasformarsi in fantastiche candele decorative. Il procedimento è davvero facile e veloce. Ci basterà versare della cera nella conchiglia e inserirvi uno stoppino. In poco tempo avremo realizzato la nostra simpatica candela da esporre sul tavolo o su un ripiano.

Se invece volessimo un oggetto altamente decorativo da mettere dentro o fuori casa, potremmo creare uno splendido acchiappasogni. In questo caso dovremo fare un piccolo buco sul guscio con un trapano, poi legare le conchiglie tra loro con uno spago. Posizioniamo la nostra creazione sulla porta o vicino alla finestra, per sentirla tintinnare col fruscio del vento.

Chi ama le composizioni non troppo impegnative potrebbe semplicemente inserire i gusci in calici di vetro o cristallo. Sistemandoli sul mobile in salotto, doneremo più eleganza alla stanza in modo semplice e originale.

Infine, le conchiglie di capesante potrebbero impreziosire i quadri che vogliamo esporre sulle pareti. Prendiamo una cornice qualsiasi e distribuiamovi sopra della colla a caldo. Ora non dovremo fare altro che sistemare le nostre conchiglie come più ci piace, fino a ricoprire tutta la cornice.

Come abbiamo visto, riutilizzare i gusci delle capesante è un modo intuitivo e divertente per passare del tempo. Sarà un hobby piacevole che a costo praticamente zero darà una rinnovata alla nostra abitazione.

Lettura consigliata

Riciclare i bicchieri di plastica creativamente per 5 funzioni utili in casa

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te