Smettere di fumare con la Citisina e dove trovarla

smettere di fumare

Qual è il modo migliore per smettere di fumare? Ne esistono tanti ma  nei casi più gravi, i medici prescrivono una cura di farmaci. Alcuni hanno paura di smettere di fumare poiché non sanno cosa succede quando si smette immediatamente. Altri si chiedono cosa si proverà quando si smetterà di fumare. Sono domande che portano ad un vero e proprio passo avanti da parte dei fumatori. Il tempo che ci vuole per disintossicarsi dalla nicotina è diverso da persona a persona e dal tipo di trattamento.

Il primo passo quando un utente vuole smettere di fumare è quello di ricercare su Internet. È emerso che la maggior parte vuole sapere i benefici, cosa succede se si smette di colpo, gli effetti, i rimedi della nonna, come usare il libro e smettere di fumare senza soffrire.

Come smettere di fumare non è solo il dilemma del giorno ma il problema di una vita. Tanti ci sono riusciti ma molti ci provano ancora. Scopriamo dove trovare un farmaco potenzialmente utile e cosa fare per smettere di fumare con la Citisina.

5 motivazioni e 4 sintomi

Perché smettere di fumare? Una è la ragione più importante in assoluto: per preservare il benessere e la nostra salute. Questa, infatti, è la prima motivazione. Il secondo motivo è che fumare nuoce anche chi ci sta intorno, quindi, possiamo farlo per la loro salute. Risparmiare? È la terza ragione. Sentirsi liberi da dipendenze è la quarta motivazione, insieme alla quinta e ultima: migliorare il nostro aspetto senza ingrassare.

Invece, i sintomi riguardano l’astinenza dal principio del tabacco, ossia, la nicotina. Il desiderio di fumarle e non poterlo fare porta ansia, depressione, sudore e fame.

Benefici pelle e capelli

Smettere di fumare porta dei benefici alla pelle e ai capelli. La pelle diventa sempre più luminosa, soprattutto dopo un paio di settimane. E poi, a lungo termine, la cute rimane elastica e il processo di invecchiamento si rallenta. A differenza dei fumatori attuali, ai quali la pelle invecchia in un tempo minore previsto.

Invece, i benefici ai capelli sono diversi. Dunque, smettere di fumare aiuta il cuoio capelluto a migliorare la circolazione sanguigna. La conseguenza? Maggiore nutrimento ai capelli. Una ricerca ha dimostrato che la maggior parte delle persone che fumano risultano calvi.

Come smettere di fumare con la Citisina

Il farmaco galenico magistrale in questione aiuta a smettere di fumare. In altre parole, riesce a togliere di mezzo l’assuefazione del tabacco. Dunque, necessita a tutti gli effetti di una prescrizione medica da specialisti come cardiologi e psichiatri. Solitamente, lo prescrivono i medici presenti nei centri anti fumo.

Questo farmaco riesce a trasmettere una sensazione di rifiuto verso il fumo della sigaretta. Per assumere la citisina per smettere di fumare si può basarsi su un dosaggio comune, benché unico, il quale non si basa sul peso della persona. La cura parte da un numero preciso di capsule giornaliere che inizia da due fino a sei, per due settimane.

Come trovarla e a chi serve

Dove si trova questo farmaco per smettere di fumare? È un composto che non si trova nel mercato ma piuttosto all’interno di laboratori per farmacisti o negli ospedali. È importante evidenziare che non serve a tutti i soggetti poiché viene prescritta solo in determinate situazioni a seconda della storia del fumatore. Infatti, non tutti i pazienti reagiscono nella stessa maniera quando assumono il medicinale ma la maggior parte avverte la nausea.

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te