Si prepara anche in anticipo questa mousse straordinaria che si scioglie in bocca con questo ingrediente antiossidante e antinvecchiamento

Spesso sottovalutiamo questo alimento che viene considerato solo per la sua golosa bontà. Il cacao, invece, è un alimento davvero virtuoso da un punto di vista nutrizionale. È, infatti, un potente antiossidante e antiage perché ricco di flavonoidi. Questi ultimi sono una sostanza che svolge un’azione attiva di contrasto ai radicali liberi. In questo articolo vedremo perché il cacao fa bene e la ricetta di una fantastica mousse.

Si prepara anche in anticipo questa mousse straordinaria che si scioglie in bocca con questo ingrediente antiossidante e antinvecchiamento

Il cacao proviene generalmente dal centro- sud America da alcune zone dell’Africa come la Costa d’Avorio. Si presenta come fosse una pigna dalla quale si estraggono i semi che successivamente macinati producono la massa e il burro di cacao che serviranno per produrre il cioccolato. Il cacao contiene polifenoli quindi porta una riduzione naturale della pressione sanguigna, ma ha altri importanti proprietà. Il cioccolato fondente, derivato dal cacao, porta benefici all’apparato cardiovascolare ma deve essere consumato in piccole dosi da chi soffre di aritmia cardiaca e forti emicranie. Naturalmente dando energia se ne consiglia l’uso anche nei giorni freddi dell’inverno. Viene, inoltre, consigliato agli scalatori e a chi fa gite in alta montagna. Il cioccolato fondente pare favorire un buon riposo notturno grazie agli alti livelli di magnesio.

La mousse al cioccolato senza glutine

A tutti noi è capitato di passare davanti ad una pasticceria e di provare un desiderio di gustare quelle delizie esposte: torte coperte di delizioso fondente, praline, boeri, cremini, cioccolatini ripieni e non. Di seguito vedremo una ricetta perfetta per i primi caldi, un dolce al cucchiaio davvero superlativo. Questo dessert è l’ideale per terminare in bellezza le cene ed i pranzi di mezza stagione.

Ingredienti:

  • 100 ml di caffè espresso;
  • 300 grammi di crema pasticcera;
  • 150 grammi di cioccolato fondente;
  • 3 albumi;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • cacao in polvere per guarnire.

Procedimento:

Per prima cosa riduciamo a scaglie il cioccolato. Mettiamo in un pentolino antiaderente la crema pasticcera, il cioccolato tritato e il caffè espresso. Mescolando costantemente, sciogliamo il cioccolato nel caffè e nella crema pasticcera. Una volta sciolto, togliamo dal fuoco e raffreddiamo il composto. Montiamo a neve gli albumi e una volta raggiunta una consistenza ben ferma, aggiungiamo lo zucchero. Sbattiamo ancora per un minuto. Ora aggiungiamo un cucchiaio di albumi montati, uno alla volta, al composto al caffè. Mescoleremo dal basso verso l’alto incorporando aria. La mousse è pronta ma occorre metterla in frigorifero almeno tre ore. Quando decideremo di servirla ci basterà spolverizzare con cacao in polvere o affogare con caffè.

Si prepara anche in anticipo questa mousse straordinaria affogata al caffè.

Lettura consigliata

La ricetta veloce per una crema pasticcera vellutata e profumata che non deluderà nessuna aspettativa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te