Sfatiamo un mito sui capelli corti e sveliamo i veri trucchetti per essere alla moda come appena uscite dal salone

Da qualche anno, sempre più donne hanno abbandonato le lunghe chiome fluenti e si sono convertite al corto. In molte fanno questa scelta per semplici motivi di moda. Altre perché credono siano semplici da gestire. Attenzione però a non farsi trarre in inganno!

In questo articolo sfatiamo un mito sui capelli corti e sveliamo i veri trucchetti per essere alla moda come appena uscite dal salone.

Scarsa manutenzione

In molte credono che avere i capelli corti sia pratico e comodo. Ma non c’è niente di più sbagliato!  Anzi. I capelli corti necessitano di una manutenzione molto regolare. E si vuole mantenere la forma del taglio occorre mettere in conto una seduta dal parrucchiere una volta al mese. Meglio ancora una volta ogni 3 settimane.

Se col capello medio-lungo un po’ fuori posto possiamo risolvere il problema ed essere presentabile con una semplice coda, il capello corto non perdona. Quando è fuori posto si nota subito.

Ad ognuna il taglio giusto

Se si vuole cambiare look e fare un taglio drastico bisogna rivolgersi ad un parrucchiere davvero in gamba in grado di consigliarci al meglio. Per un risultato davvero top vanno infatti considerati tanti fattori: la forma del viso e la struttura del capello prima di tutto. Sfatiamo, quindi, un mito sui capelli corti e sveliamo i veri trucchetti per essere alla moda come appena uscite dal salone.

Styling per capelli corti

Ai capelli corti dobbiamo infine dedicare un po’ di tempo ogni giorno per lo styling. Di certo, alla base ci deve essere la mano eccellente di un parrucchiere come si deve. I capelli corti devono avere un certo tipo di forma già per il taglio che gli viene dato. A noi spetta poi il compito di sistemarli ogni mattina aiutandoci con i prodotti giusti. Tra gel, schiuma, cera… di prodotti ce ne sono davvero tanti. Sarà sempre il nostro bravo parrucchiere a saperci consigliare quale scegliere e come utilizzarlo.

Attenzione alle dosi

In fase di styling, attenzione a non utilizzare troppi prodotti e in dosi eccessive. Meglio utilizzarne uno (quello giusto che il nostro hair-stylist saprà di certo consigliarci) e non esagerare con le quantità. Il rischio è di non ottenere un bell’effetto naturale. Anzi, così facendo rischiamo di andare ad appesantire la chioma con dei capelli che appariranno piatti e appiccicosi, quasi come se fossero sporchi.

Dopo aver letto la nostra guida, per le indecise che temono di perdere di femminilità con un taglio corto, consigliamo la lettura di quest’altra guida dove abbiamo indicato tanti utili suggerimenti su come essere sexy e femminile anche con un taglio corto di capelli.

Consigliati per te