Senza pasta, besciamella o zucchine queste lasagne da mangiare d’estate

Le lasagne sono forse il tipo di pasta fresca più amato o comunque il primo che viene in mente quando si parla della categoria. Del resto, una bella teglia fumante di lasagne al forno fa subito pranzo della domenica in compagnia di amici e famiglia.

Lasagne per tutti i gusti

Impossibile poi trovare qualcuno a cui non piacciano, anche perché sono talmente versatili da incontrare il gusto di tutti. Se la loro declinazione più riuscita e iconica è quella che le vede condite con il ragù, non sono meno apprezzabili nella versione al pesto. Ma possiamo anche optare per lasagne bianche, dunque senza pomodoro, ma semplicemente farcite con verdure, formaggi e besciamella. Ingrediente, quest’ultimo, che può essere anche agevolmente evitato, come nel caso, ad esempio, della ricetta delle lasagne alla caprese. E se proprio vogliamo giocare a togliere più ingredienti possibili, potremmo provare la versione che segue.

Lasagne di pan carré

Sono senza pasta, besciamella o zucchine queste lasagne che si allontanano molto dalla tradizione, ma sono l’ideale quando si ha poco tempo. Si tratta delle lasagne di pan carré, per la cui realizzazione ci occorreranno:

  • 8 fette grosse di pan carré da sandwich senza crosta;
  • 400 g di passata di pomodoro;
  • 300 g di mozzarella fiordilatte;
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato;
  • olio;
  • basilico;
  • origano;
  • sale e pepe.

Il primo passaggio da compiere riguarda la preparazione del condimento, che comunque non ci ruberà molto tempo. Nello specifico, presa una ciotola, usiamola come contenitore per mescolare la passata di pomodoro con il formaggio grattugiato. Non dimentichiamoci di insaporire subito con olio, sale, pepe, origano e basilico in quantità a piacere. Il passo successivo prevede invece di tagliare la mozzarella a fette non troppe spesse e lasciarle scolare del latte in eccesso.

Sono senza pasta, besciamella o zucchine queste lasagne da mangiare in estate

A questo punto, imburriamo una pirofila e procediamo stendendo uno strato di pane in modo da coprire l’intera superficie dello stampo. Ricopriamo quindi con la salsa precedentemente preparata e la mozzarella e realizziamo almeno altri due strati nello stesso modo. Dopo aver messo un filo d’olio e insaporito con dell’origano, inforniamo a 180 °C per almeno 20 minuti, controllando che la mozzarella risulti bella filante. Una volta pronte, le lasagne andrebbero fatte intiepidire e assestare per almeno 10 minuti prima di essere portate in tavola.

Lettura consigliata

Si cucinano senza forno queste lasagne alle verdure e formaggio filante che fanno risparmiare tempo ed energia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te