Sembreremo più giovani e affascinanti a 50 e a 60 anni con questi piccoli segreti di bellezza da non sottovalutare

Gli anni passano inevitabilmente e tentare di fermarli può essere puerile oltre che inutile. L’età matura ha una sua forma di bellezza fatta di saggezza, di conoscenza di sé e di piena accettazione del proprio corpo. Le donne mature sanno esattamente quello che sono e quello che vogliono dalla vita, non hanno più le incertezze delle adolescenti e neppure le loro insicurezze. Ma a volte hanno paura di invecchiare. Come comportarsi di fronte al tempo che passa? Cosa fare quando arrivano le prime rughe, quando c’è qualche chilo di troppo, quando la pelle non è più tesa e il corpo non più tonico in tutte le sue parti?

Mantenere viva la curiosità

Forse la cosa più saggia da fare è accettare la propria età e capire che la bellezza non è legata solo all’aspetto fisico. Prima di parlare di outfit non possiamo ignorare che la cosa più importante da fare per mantenersi giovani è tenere allenato il cervello. Non dobbiamo mai smettere di leggere, ascoltare, conoscere e incuriosirci della vita. E soprattutto non dobbiamo mai smettere di viaggiare e conoscere il Mondo, di esplorare nuove realtà.

Ci sono tuttavia delle piccole strategie che possiamo adottare per rendere il nostro outfit più giovanile. Il primo è quello di scoprire quelle parti del corpo che non presentano segni di invecchiamento e mantengono negli anni il loro fascino, come i polsi e le caviglie. Sono le parti più sottili del corpo e quelle che conservano lo stesso aspetto nonostante il passare degli anni. Lasciare i polsi sempre scoperti magari arrotolando le maniche ci dona un aspetto più giovanile, così come lasciare le caviglie scoperte indossando gonne e pantaloni che le lascino in vista.

Sembreremo più giovani e affascinanti a 50 e a 60 anni con questi piccoli segreti di bellezza da non sottovalutare

Un altro punto del nostro corpo a cui dobbiamo dare importanza è la vita. È vero che quando non si ha più il fisico a clessidra, si tende a nascondere questo punto con abiti che scendono senza definizione lungo il corpo. Ma non c’è niente di più invecchiante di un vestito che ha l’aspetto di un saio. Sottolineare il punto vita non vuol dire strizzarlo ma evidenziarlo molto delicatamente. Può essere sufficiente annodare una maglietta in vita oppure infilarne un lembo dentro i pantaloni o la gonna e lasciare il resto morbido all’esterno. Se non si amano le cinture si può scegliere un abito sciancrato che non scende a sacco ma sottolinea la vita morbidamente e con molta raffinatezza.

Infine bisognerebbe adottare il mix and match, che vuol dire mescolare ed abbinare. È uno stile volutamente disinvolto adottato dalle parigine che sono sempre molto chic. Consiste nell’accostare capi classici ad altri più moderni per sdrammatizzali. Magari si potrebbe accostare al classico jeans una camicia in stile boho chic o abbinare una blusa di pizzo a un pantalone sportivo. Sono solo degli esempi ma rendono bene l’idea. Inoltre può essere ringiovanente acquistare qualche capo alla moda che ci valorizzi e che possiamo abbinare con i capi che abbiamo già. Servirà a rendere il nostro look più frizzante e a regalarci tanto buonumore. Seguendo questi piccoli segreti di bellezza sembreremo più giovani e affascinanti.

Lettura consigliata

Mai più braccia scoperte con questo capo modaiolo che spopola nell’estate 2022 e rende irresistibili a 30 come a 60 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te