Sembrano patatine fritte ma sono una verdura con 17 calorie ogni 100 grammi

Calorie ed estate sono due parole che proprio non van d’accordo. Al massimo, caldo ed estate sì, ci può stare. Tuttavia, le calorie d’estate sono proprio l’incubo di tutti. Con la prova costume non possiamo permetterci troppi sgarri. Dunque, possiamo già scegliere di bere un vino leggero come questo ed evitare i cibi fritti.

Oggi vorremmo stupire il Lettore, con una preparazione che alla vista sembrano proprio patatine fritte. Se contiamo le calorie, però, siamo a 17 ogni 100 grammi. Infatti, sembrano patatine fritte ma sono una verdura con 17 calorie ogni 100 grammi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Preparazione

Ebbene, la verdura o meglio la preparazione che assomiglia alle patatine fritte sarà fatta a base di zucchine. Eh si, le nostre care e amate zucchine, se sappiamo come cucinarle ci possono dare tantissime soddisfazioni. In primo luogo, dobbiamo cercare di creare dei bastoncini con il coltello. Anche larghi, più o meno un centimetro per lato. Infatti, dobbiamo riporre i nostri bastoncini di zucchina in uno scolapasta e fargli cadere sopra una spolverata di sale. In questo modo tutta l’acqua delle zucchine uscirà fuori. Passata almeno una buona mezz’ora, prendiamo i nostri bastoncini di zucchina, li laviamo e li asciughiamo per bene.

Sembrano patatine fritte ma sono una verdura con 17 calorie ogni 100 grammi

Arrivati a questo punto, prendiamo della farina e del pan grattato e li mescoliamo per bene in una boule. I più golosi metterebbero anche un po’ di parmigiano grattugiato, ma la scelta naturalmente sta al Lettore. Creata questa polvere, cerchiamo di impanare le zucchine a freddo. In sintesi, facciamo cadere e ricadere a più non posso questa polvere sui bastoncini di zucchina. Finito questo passaggio, filo d’olio d’oliva e carta da forno pronta. Servirà un quarto d’ora a 200 gradi e le nostre patatine fritte leggere saranno pronte. Buon appetito!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te