Sembra incredibile ma per un bucato sempre pulito, morbidissimo e profumato bastano 5 minuti e questo ingrediente che quasi tutti abbiamo in casa

Avere un bucato splendente, pulito e morbido al tatto in un solo lavaggio è il desiderio di moltissime persone. La bella stagione aiuta tutti coloro che si occupano delle faccende domestiche ed in particolare chi deve fare i conti con il bucato.
Con l’aumento delle temperature basteranno pochi minuti per un’asciugatura all’aria aperta praticamente perfetta.

Per altri velocissimi trucchi sull’argomento, si consiglia di consultare anche:
a) “Lo dicevano le nonne che questo metodo naturale è il migliore per avere sempre il bucato pulito con un piacevolissimo odore di fresco!”. Disponibile QUI.
b) “Sono questi i 3 trucchi più semplici ed efficaci per un bucato eccezionale e profumatissimo in soli 10 minuti”. Cliccando su questo LINK.
c) Ed infine, ecco l’articolo intitolato “Come sbiancare il bucato e gli strofinacci da cucina senza candeggina e in pochi minuti con questi 4 trucchetti facili e infallibili”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Dopo questa carrellata di consigli pratici e veloci, entriamo nel vivo del nostro racconto e cerchiamo di capire perché sembra incredibile ma per un bucato sempre pulito, morbidissimo e profumato bastano 5 minuti e questo ingrediente che quasi tutti abbiamo in casa.

Gli ammorbidenti commerciali

Sicuramente non tutti ma una buona parte degli ammorbidenti che si trovano comunemente in commercio sono creati con sostanze chimiche che lasciano una specie di pellicola sul tessuto. Questa pellicola regala una sensazione di apparente morbidezza che con l’asciugatura si perde inevitabilmente.

Sembra incredibile ma per un bucato sempre pulito, morbidissimo e profumato bastano 5 minuti e questo ingrediente che quasi tutti abbiamo in casa

Per evitare l’uso degli ammorbidenti tradizionali, ci sono molti rimedi naturali e decisamente più economici che possono risultare efficaci. In questo caso parliamo delle proprietà dell’aceto di mele che si mostra anti-calcare, anti-odore e anche dalle capacità di ammorbidire i tessuti. Dunque, perché non utilizzarlo per il bucato?

La Redazione, in questo spazio, propone ben 2 ricette facilissime.

Mescolare in 2 litri d’aceto di mele 10 gocce di olio essenziale di lavanda e versare la miscela in un contenitore. Aggiungiamo un misurino di questa miscela ad ogni lavaggio. L’aceto ammorbidirà l’acqua e neutralizzerà il calcare, rendendo così il bucato meno ruvido. L’olio essenziale, invece, renderà profumato il bucato in modo delicato ma efficace.

Oppure l’aceto può essere mescolato al bicarbonato. Questo mix neutralizza lo sporco e riequilibra il pH dell’acqua eliminando il fastidioso indurimento di asciugamani e vestiti.

In questo caso, la ricetta prevede 1 litro d’acqua calda, 2 tazze di bicarbonato di sodio e 1 tazza e mezza di aceto di mele. A questo si può aggiungere anche un olio essenziale a piacimento. Basterà versare in lavatrice mezzo bicchiere per un lavaggio a dir poco perfetto.

Consigliati per te