Ecco come trasformare un semplice hamburger in un piatto gustoso e saporito con pochissime calorie 

Con l’inizio della stagione estiva la dieta diventa un cruccio per molte persone e seguirla con fermezza e costanza non sempre è facile.

Seguire una dieta e riuscire a mangiare alimenti senza rinunciare al piacere del buon cibo spesso diventa quasi impossibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tutto il cibo sembra poco saporito, ma ci sono una serie di alimenti che contribuiscono notevolmente a far perdere peso.

Le carni bianche, come il pollo e il tacchino, sono gli alimenti poveri di grassi per eccellenza, dal basso contenuto di colesterolo, ricchi di ferro e di proteine.

Ecco come trasformare un semplice hamburger in un piatto gustoso e saporito con pochissime calorie

É possibile realizzare pratiche e veloci ricette molto gradevoli ma soprattutto light senza “alcun senso di colpa” nei confronti della propria linea, con semplici e pochi passaggi.

Molto spesso la carne bianca, una volta arrostita, risulta secca ed asciutta.

Ma bastano pochi accorgimenti che da un semplice hamburger, variando di volta in volta, si possa ottenere  un piatto gradito da adulti e bambini, ideale per tutte le occasioni.

Infatti, aromatizzare e aggiungere ingredienti leggeri nel trito della carne bianca renderà l’impasto più morbido, umido e sicuramente più saporito.

Si può comporre un hamburger in base ai propri gusti personali, inserendo nel suo interno ciò che piace di più.

Ad esempio una vera delizia è quella di aggiungere nel macinato zucchine, cipolle, pomodori rossi o secchi O ancora, spinaci, paprika, funghi o anche qualsiasi altra verdura si abbia in frigorifero avanzata del giorno prima.

Davvero semplicissimo, basterà preparare le verdure come più si gradisce: grattugiate a crudo oppure ripassate leggermente in padella per farle insaporire.

Procedimento

Tritare la carne grossolanamente oppure acquistare gli hamburger già pronti. Poi aggiungere le verdure preparate con un pizzico di sale e se si gradisce del pepe.

Amalgamare bene e formare delle palline dando poi la forma tipica degli hamburger aiutandosi, se possibile, con i dischetti plastificati oppure con gli stampi appositi facilmente reperibili in commercio.

Ecco come trasformare un semplice hamburger in un piatto gustoso e saporito con pochissime calorie, ideale per pranzi e cene, da accompagnare con una fresca insalata di stagione.

Buon appetito.

Approfondimento

Come avere un arrosto morbido e succulento

Consigliati per te