Sembra incredibile ma per eliminare i cattivi odori dal frigo basterebbe questo alimento inaspettato

Il frigorifero è l’elettrodomestico, forse, più importante della nostra casa e proprio per questo è essenziale prendercene cura. La pulizia, in tal senso, è fondamentale e per sostituire i prodotti chimici, che faremmo bene a non utilizzare, potremmo adoperarci di rimedi naturali. Alcuni di questi sono per esempio il limone, il bicarbonato e l’aceto.

Quando si parla di prendersi cura del frigo, bisogna includere anche e soprattutto la conservazione degli alimenti. Per esempio, è sbagliato posizionare la frutta e la verdura nel ripiano superiore. Infatti, ogni scompartimento ha la propria temperatura e ogni alimento deve essere posizionato in base alla propria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Nel caso di frutta e verdura il ripiano adatto alla corretta conservazione è quello inferiore, dove la temperatura deve oscillare tra i 7 e i 10° gradi. Su questo ci aiuta il Ministero della Salute che suggerisce, inoltre, di separare gli alimenti non solo per la conservazione ma soprattutto per evitare contaminazioni.

A tal proposito, spesso apriamo il frigorifero e sentiamo dei cattivi odori. Questo potrebbe essere causato dalla mancata attenzione sulla pulizia e sulla conservazione. Quando si parla di conservazione non intendiamo solo i ripiani corretti dove inserire i vari alimenti ma anche la scadenza. È bene ricordarsi di guardare ogni giorno la scadenza per evitare spiacevoli inconvenienti.

Il team di ProiezionidiBorsa si è già occupato molte volte del frigorifero e dei modi per togliere la puzza, ma oggi vediamo un altro modo davvero inusuale.

Sembra incredibile ma per eliminare i cattivi odori dal frigo basterebbe questo alimento inaspettato

Potrebbe sembrare assurdo ma esiste un metodo per togliere la puzza che proviene dal frigorifero: l’utilizzo di un determinato alimento. Questo altro non è che il pane. Ebbene sì, il pane posizionato all’interno del frigo potrebbe essere efficace per eliminare i cattivi odori. Questo perché assorbe gli odori, regalando così freschezza ogni volta che si apre il frigo.

Tagliamo una bella fetta di pane acquistato al panificio e la chiudiamo all’interno di un foglio di carta stagnola. Con uno stuzzicadenti facciamo dei piccoli fori affinché vi sia il riciclo d’aria e posizioniamo negli scompartimenti laterali.

Altri rimedi

Ecco perché sembra incredibile ma per eliminare i cattivi odori dal frigo basterebbe questo alimento inaspettato. Ciò nonostante, esistono anche altri rimedi affinché i cattivi odori provenienti dal frigo spariscano. Oltre all’utilizzo del bicchiere di bicarbonato citato poc’anzi, è possibile utilizzare anche il caffè, i chiodi di garofano, una spezia da mettere insieme ad una fetta di patata oppure alla buccia di agrumi o la lavanda. Ricordiamo di pulire frequentemente e in caso di allergia ad uno di questi rimedi è possibile optare per i sostituti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te