Se abbiamo occhi secchi e vediamo male di sera potrebbe mancare questa vitamina

Tutti sappiamo che le vitamine sono importantissime da assumere nella dieta, e che una loro carenza può avere sintomi diversissimi e arrivare ad essere anche molto grave. Ma se alcune vitamine sono molto conosciute, a partire dalle vitamine C, D, e le fondamentali vitamine del gruppo B, altre sono più misteriose. Molti di noi non conoscono i sintomi di una carenza di alcune vitamine. E tra questi, possono esserci anche i disturbi alla vista. I disturbi alla vista, in particolare in condizioni di poca luce, possono essere una spia della mancanza di una certa vitamina. Vediamo quale.

Se abbiamo occhi secchi e vediamo male di sera potrebbe mancare questa vitamina

Se abbiamo gli occhi sempre secchi e abbiamo difficoltà a vedere soprattutto la sera o in penombra, questa potrebbe essere la causa: una carenza di vitamina A. La vitamina A è una vitamina che dobbiamo assumere con la dieta, ma a volte possono verificarsi carenze. Se non assumiamo abbastanza vitamina A, i nostri occhi avranno bisogno di molta più luce del normale per vedere bene, e quindi potremmo avere disturbi alla vista in condizioni di scarsa luminosità. Se abbiamo occhi secchi e vediamo male di sera potrebbe mancare questa vitamina. Ma vediamo quali sono le fonti principali di vitamina A da introdurre nella nostra dieta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Abbondante in latticini, verdure arancioni e erbe aromatiche

La preziosissima vitamina A è particolarmente presente negli alimenti di origine animale, in particolare latte, formaggi e burro. Ma anche i vegetali ovviamente non ne sono sprovvisti. Per introdurre la vitamina A nella dieta tramite alimenti vegetali rivolgiamoci in particolare agli alimenti arancioni, come carote, albicocche, melone, etc. Ma anche le verdure a foglia verde come spinaci e cicoria. Buone fonti di vitamina A sono anche le erbe come basilico e prezzemolo. Insomma, una dieta variata ed equilibrata, ricca di verdure saprà soddisfare tutti i nostri bisogni, compresa la fondamentale vitamina A.

Un’altra carenza comune è quella di ferro. Ecco come preparare un’ottima insalata fresca per fare il pieno di ferro d’estate ed evitare i cali di pressione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te