Scopriamo gli eccezionali benefici di questo frutto dell’estate buonissimo ma poco apprezzato

Il periodo estivo ci regala della frutta straordinaria, ricca di vitamine e proprietà benefiche. Abbiamo già parlato di alcuni frutti meno conosciuti come ad esempio la pesca percoca. Oggi invece lo Staff di ProiezionidiBorsa si concentrerà su un frutto che non tutti conoscono. Cresce in climi molto caldi proprio perché si adatta benissimo all’aridità del terreno. Infatti, è possibile trovarlo in tutto il Mediterraneo anche se è originario dell’America Centrale.

Scopriamo gli eccezionali benefici di questo frutto dell’estate buonissimo ma poco apprezzato

Il frutto di cui stiamo parlando è il fico d’India. Il motivo per cui in tanti non lo hanno mai mangiato è sicuramente la conformazione della sua pianta. Questo cactus pieno di spine che sembra non volerci far raccogliere i suoi incredibili frutti. Ma in realtà il fico d’India è un frutto gustoso e dolce ricco vitamine, fibre e antiossidanti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il fico d’India e le sue mille proprietà

Il fico d’India è perfetto per chi sta attento alla dieta. Contiene poche calorie e aumenta il senso di sazietà. Si può mangiare tranquillamente dopo aver eliminato la buccia o in altre preparazioni. Ma oltre ai benefici per la dieta questo frutto è stato ed è tutt’ora oggetto di diversi studi scientifici. In passato infatti veniva usato anche come medicamento e la scienza voleva scoprirne gli effetti benefici.

Tra le numerose proprietà attribuibili al fico d’India c’è sicuramente quella antinfiammatoria. Soprattutto presente nel gel delle sue pale. Ma il frutto stesso è anche ricco di antiossidanti e andrebbe anche a contrastare il colesterolo cattivo.

Uno studio recente ha evidenziato come il fico d’India porti benefici nel trattamento delle sindromi metaboliche come il diabete mellito. Sebbene gli studi siano ancora agli inizi sull’uomo, sembra che il fico d’India e le sue pale abbiano enormi potenzialità in questo campo. Con applicazioni anche per regolare l’apparato circolatorio.

Quindi, scopriamo gli eccezionali benefici di questo frutto dell’estate buonissimo ma poco apprezzato. Non ci resta che aspettare che i ricercatori dimostrino tutte le sue straordinarie proprietà. Intanto possiamo iniziare ad includerlo nella nostra dieta. Attenzione però a non abusarne, perché potrebbe causare costipazione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te