Sconfiggiamo l’herpes labiale curandolo con 3 rimedi assolutamente naturali che tutti abbiamo nelle nostre cucine

L’herpes labiale non è una semplice infezione. Essa è dovuta da un vero e proprio virus, l’Herpes Simplex Virus 1. Questo può colpire la zona intorno alle labbra, l’interno della bocca e gli occhi. Oltre al fastidio e al dolore che questo tipo di infezione comporta, alle volte possono esserci conseguenze più gravi.

Per riconoscere l’herpes, prenderlo in tempo e soprattutto per curarlo, è fondamentale conoscerne i sintomi. In questo articolo si propongono dei rimedi naturali capaci di combattere il virus e lenire, le ferite. Ecco come sconfiggiamo l’herpes labiale curandolo con 3 rimedi assolutamente naturali che tutti abbiamo nelle nostre cucine.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le cause e i sintomi dell’herpes labiale

La causa principale dell’herpes è il virus che trasmette la malattia. Per contrarlo basta poco. Infatti, cause del contagio possono essere un bacio o il contatto ravvicinato con la pelle di una persona infetta. Anche l’uso comune di posate, asciugamani, o altri oggetti che vengono a contatto col viso, può provocare l’insorgere dell’herpes.

Ci sono soggetti più fragili all’infezione. Sono coloro che hanno un sistema immunitario debole, o che attraversano un periodo di stanchezza e di stress. Infatti, l’herpes può comparire anche in coincidenza di febbre e influenza o con il sopraggiungere del ciclo mestruale.

Per quanto riguarda i sintomi, il segnale principale che precede la comparsa di vescicole e pustole è il prurito. Si verifica anche la perdita del senso del tatto, segue il bruciore delle vesciche che si riempiono di liquido. In seguito, si formano delle croste altrettanto dolorose che possono sanguinare. Altri sintomi dell’herpes, possono essere febbre, mal di testa, linfonodi inguinali gonfi, dolori muscolari.

Sconfiggiamo l’herpes labiale curandolo con 3 rimedi assolutamente naturali che tutti abbiamo nelle nostre cucine

Il primo rimedio strabiliante da usare contro l’herpes è il succo di limone. L’acidità dell’agrume accelera la guarigione e la formazione delle crosticine. Bisogna spremerne una piccola quantità su un pezzo di cotone e passarlo sull’herpes.

Al limone si può sostituire l’aglio. Questo bulbo ha potere antibiotico e uccide i virus. Sarà sufficiente passare uno spicchio di aglio tagliato a metà sulla parte interessata. Attenzione: sia l’aglio che il limone possono bruciare nell’applicazione.

In fine, se si possiede un’aloe si ha un rimedio ancor più efficace contro l’herpes. L’aloe possiede principi antinfiammatori, ma anche un antivirale naturale, la “aloe-emodina”. La parte interna della foglia di aloe, a contatto con l’herpes riuscirà a eliminare l’infezione, aiutando nella cicatrizzazione della ferita.

Approfondimento

Nessuno conosce questo eccezionale uso curativo del miele d’api che risolve un grande problema

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te