Scarpe da ginnastica e sneakers bianche come appena acquistate grazie a questi 3 rimedi naturali che molti hanno in casa

Che belle le scarpe bianche.

Che si tratti di sneakers casual o modelli più sportivi, poche cose sono appaganti quanto la brillantezza di un paio di scarpe nuove di zecca.

Certo, chi le acquista conosce bene il rischio che corre e sa anche che quest’ebbrezza da bianco candido è destinata a durare ben poco. Soprattutto se utilizzate ogni giorno è infatti inevitabile che compaiano delle macchie nel giro di poco tempo.

Polvere, eventuali pozzanghere ma anche semplicemente i pedali dell’auto o il colpire inavvertitamente qualcosa mentre si cammina. Insomma, di occasioni per perdere al volo l’effetto “appena acquistato” non mancano di certo.

Tuttavia, possono essere tante anche le soluzioni per tornare ad avere scarpe da ginnastica e sneakers bianche in poche mosse. Bastano pochi semplici ingredienti che potremmo già avere in casa.

Diamo un’occhiata in dispensa, nel ripostiglio e in bagno

A volte la soluzione è più vicina di quanto crediamo.

A tantissimi sarà capitato di trovarsi ad acquistare un paio di scarpe bianche e dover declinare gentilmente l’offerta di acquistare l’apposito prodotto. Non tanto perché questi prodotti non siano efficaci, tutt’altro. La verità è che esistono tanti “rimedi della nonna” che possono farci ottenere lo stesso risultato a costo quasi zero.

In questo caso basta farsi un giro in casa per sincerarsi di avere tutto l’occorrente. Basterà avere a disposizione del sapone di Marsiglia o in alternativa del dentifricio o dell’amido di mais.

Sono questi i 3 grandi protagonisti del nostro articolo su come far tornare bianchissime le amate sneakers macchiate. Anche perché non sempre è consigliabile prendersi la libertà di gettarle in lavatrice. Il rischio di rovinarle è infatti piuttosto alto. Tentiamo quindi con uno di questi ingredienti, scopriremo ora come.

Scarpe da ginnastica e sneakers bianche come appena acquistate grazie a questi 3 rimedi naturali che molti hanno in casa

Se scegliamo di utilizzare il sapone di Marsiglia il procedimento è piuttosto semplice. Mettiamone un po’ liquido (oppure in scaglie) su una spugna morbida e leggermente inumidita. Strofiniamo le parti più sporche con delicatezza e risciacquiamo per bene. Non solo otterremo un pulito splendente ma anche un ottimo profumo.

Se abbiamo invece a disposizione dell’amido di mais, utilizziamone 2 cucchiai con un po’ d’acqua per creare una pastella leggermente abrasiva. Distribuiamo il prodotto sulla scarpa con una spugna e lasciamo agire per 10/15 minuti e, infine, ripuliamo il tutto con un panno in microfibra bagnato.

Ultimo, ma non per importanza, il classico metodo del dentifricio perfetto per le parti in gomma. Armiamoci di spazzolino umido, dentifricio e spazzoliamo le parti sporche; risciacquiamo et voilà.

Scarpe come nuove.

Approfondimento

Non buttiamo le vecchie decolletè o chanel a punta o squadrate ma rimettiamole a nuovo rendendole super trendy con questo semplice trucco

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te