Sbarazziamoci di poliestere ed elastan, sono questi gli abiti estivi freschi e traspiranti per un look casual e chic anche a 60 anni

Il caldo è arrivato all’improvviso, come succede da diversi anni, e in alcune regioni italiane le temperature sono salite rapidamente. Giornate bollenti e afa insopportabile ci sono piombate addosso in un colpo solo. Come affrontare il grande caldo senza rinunciare allo stile? Sicuramente scegliendo abiti leggeri e comodi che lasciano respirare il corpo. Ma anche facendo attenzione ai tessuti che sono sicuramente l’arma più importante per combattere l’afa.

I tessuti per vincere l’afa

Quali tessuti ci aiutano a combattere il caldo? Un errore da non fare è quello di scegliere tessuti sintetici. È vero che sono largamente usati anche dai brand più famosi perché ingualcibili e resistenti. Ma non lasciano traspirare la pelle e in estate sono come corazze. Se vogliamo vincere l’afa sbarazziamoci di poliestere ed elastan.

Quando le temperature salgono, i tessuti da preferire sono quelli naturali che non fanno sentire caldo e fanno sudare meno. Inoltre non rilasciano cattivo odore e sappiamo bene quanto questo sia importante. Infatti capita spesso in estate di avvertire odori sgradevoli anche su capi perfettamente puliti. Il tessuto top dell’estate è sicuramente il lino, lieve e morbido al tatto. Non si usa in nessun’altra stagione ed è tipico dell’abbigliamento estivo anche maschile. Ha un inconfondibile aspetto stropicciato che lo rende raffinato e sbarazzino. È il tessuto perfetto per l’estate perché assorbe l’umidità e non rilascia cattivi odori. Inoltre è anallegico e non irrita la pelle.

Sbarazziamoci di poliestere ed elastan, sono questi gli abiti estivi freschi e traspiranti per un look casual e chic anche a 60 anni

I capi in lino si possono indossare in ogni momento della giornata e per le occasioni più diverse. Sono perfetti per l’ufficio e per il tempo libero, ma con gli accessori giusti diventano adatti anche per una cerimonia. Gli stilisti lo hanno presentato soprattutto nelle tinte classiche che vanno dal bianco al tabacco e si ispirano ai colori del deserto. Sono sicuramente delle soluzioni molto raffinate. Ma non mancano declinazioni dai colori vitaminici per chi preferisce un look più dirompente.

Quali sono i capi iconici che ci aiuteranno ad affrontare il caldo? Decisamente i pantaloni in lino dalla linea morbida e fluttuante di indiscutibile fascino. Saranno perfetti con una t-shirt in cotone o con una semplice canotta in seta. Un altro capo iconico ed irrinunciabile è la camicia dal design classico per un look morbido ma rilassato. È perfetta sui pantaloni dal taglio maschile ma anche sui bermuda. Bellissimi in lino sono anche i capi più gettonati del guardaroba estivo, come blazer, canotte, tute e i classici abitini.

Lettura consigliata

Rende più giovani ed attraenti anche a 50 e a 60 anni questo taglio di capelli alla moda perfetto per l’estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te