Sarebbe un frutto ottimo per dimagrire e alleato del cuore

Molti frutti, consumati in estate, oltre ad essere gustosi hanno molte proprietà benefiche per la salute. Tra i frutti più amati e consumati nel periodo estivo c’è il cocco. Questo frutto molti lo abbinano al mare e alla spiaggia, infatti chi non ha mai sentito al mare gridare: “Cocco bello!”
Il cocco si consuma generalmente in estate ma è un frutto che si può trovare durante tutto l’anno. Questo alimento ha notevoli benefici per la salute perciò andrebbe consumato sempre e non solo in estate.

La polpa del cocco è un gustosissimo alimento ed è utilizzata anche per fare dolci. Il latte di cocco è una bevanda dissetante utilizzata anche per fare sfiziosi cocktail. Alcuni studi dimostrano che l’olio di cocco avrebbe proprietà benefiche per la salute in particolare, questo prodotto è molto utilizzato nel campo cosmetico come emolliente.

Sarebbe un frutto ottimo per dimagrire e alleato del cuore

Le proprietà del cocco non si fermano qui. Questo frutto aiuterebbe a dimagrire e avrebbe benefici nella prevenzione delle patologie cardiovascolari. Può apparire incredibile che questo frutto possa aiutare a perdere peso, perché 100 grammi di cocco apportano oltre 360 calorie. Tuttavia essendo ricco di fibre chi lo mangia avverte molto velocemente un senso di sazietà e quindi aiuta a mangiare di meno. Tra l’altro la ricchezza di fibre potrebbe favorire l’attività intestinale.

Il cocco potrebbe essere un frutto ottimo per dimagrire anche perché il suo olio sarebbe capace di stimolare il metabolismo dei grassi. Questo fattore aiuterebbe ad eliminare il grasso in eccesso. Ovviamente andrebbe consumato con moderazione in una dieta normo calorica o ipocalorica. Meglio ancora se questa è una dieta chetogenica quindi a basso contenuto di carboidrati.

Il cocco avrebbe benefici anche per il cuore infatti contiene acido laurico che può promuovere l’aumento del colesterolo HDL, quello considerato buono. Da questo punto di vista questo frutto è utilissimo alla salute del cuore. Infatti la medicina ci dice che livelli di colesterolo LDL alto ma anche di colesterolo HDL bassi, sarebbero una cattiva notizia per la salute.

Il cocco oltre che mangiare si può anche bere, magari in forma di cocktail. Si possono fare molti cocktail con questo frutto ed uno perfetto per l’estate è il Virgin colada. Questo cocktail è analcolico e con un relativamente basso contenuto di calorie rispetto ad altri preparati. Per farlo bastano 5 minuti ed una dose richiede 250 ml di latte di cocco, 100 ml di succo d’ananas. Inoltre serviranno uno spruzzo di succo di lime, del ghiaccio e una ciliegia candita per decorare il bicchiere.

Lettura consigliata

4 cocktail da schivare e quali scegliere per evitare calorie inutili, pancetta e chili in più

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te