Sarebbe ideale per assumere omega 3 e 6 e stimolare il metabolismo questa semplice bevanda con basso indice glicemico

Molti sanno come sia importante includere nella propria alimentazione gli acidi grassi omega 3 e 6, fondamentali per aiutare il nostro corpo a stare in salute.

Sarebbero molto importanti per diversi motivi, tra cui contrastare i trigliceridi, aiutare le attività cerebrali, proteggere il cuore e produrre energia. Inoltre, gli omega 3, sarebbero adatti a contrastare l’artrite, la depressione, l’asma ed anche l’Alzheimer.

Essendo molto utili, dovremmo fare attenzione a procurarci quotidianamente il giusto apporto ed evitare carenze. Gli alimenti che più contengono questi preziosi nutrienti sarebbero salmone, aringa, trota, pesce azzurro, frutta secca, molti vegetali, olio di semi di soia e di lino.

Quando organizziamo i vari pasti, quindi, dovremmo equilibrare le varie pietanze, cercando di evitare cotture prolungate o eccessive, per garantire un corretto apporto.

Sarebbe ideale per assumere omega 3 e 6 e stimolare il metabolismo questa semplice bevanda con basso indice glicemico

I semi di chia rappresentano una valida alternativa ad altri alimenti, perché contengono una buona percentuale di questi acidi grassi essenziali. Si raccolgono dalla salvia hispanica e sono commestibili, hanno una forma leggermente allungata e un colore tendente al grigio, più o meno scuro, con delle chiazze bianche e nere. Il suo sapore non è particolarmente intenso ma ricorda quello della nocciola.

Contengono molto fosforo, circa 860 mg per 100 grammi, ma anche calcio, potassio e magnesio, fonte di antiossidanti e fibre. Proprio per questi micro e macro nutrienti sarebbero in grado di proteggere l’intestino, denti, ossa e il sistema nervoso, oltre che regolare il metabolismo.

Alcuni preferiscono usarli in cucina per arricchire yogurt, porridge o insalate miste e dare quella sensazione gradevole di croccantezza al piatto. Addirittura potrebbero anche sostituire le uova all’interno di un impasto, perché se tenuti ammollo creano una sorta di gelatina. Ma potremo utilizzarli anche semplicemente aggiunti al naturale in zuppe e biscotti fatti in casa.

La ricetta a base di semi di chia

Per poter avere tutti i benefici di questi strepitosi semi, potremo preparare in alternativa una gustosa bevanda, che sarebbe ideale per assumere omega 3 e 6. Per realizzarne una tazza serviranno i seguenti ingredienti:

  • 200 ml di acqua;
  • 10 gr di semi di chia;
  • mezzo limone spremuto.

L’aggiunta del limone, ricco di vitamina C e potassio, ha un’azione antiossidante, può dare importanti benefici a tutto l’organismo. Mettiamo i semi in ammollo nell’acqua, fino a che non si formerà un composto gelatinoso.

Aggiungiamo la spremuta, frulliamo il tutto per ottenere una consistenza più liquida e omogenea possibile, poi potremmo anche versare alla fine ulteriore acqua. Per renderla più dolce, se lo desideriamo, mescoliamo un cucchiaino di miele e gustiamola appena realizzata.

Approfondimento 

La tisana naturale dal sapore dolce che aiuterebbe a depurare il fegato nelle fredde sere d’inverno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te